Carole King – La donna che visse due volte

Ben tornati all’ascolto di una nuova puntata della rubrica di storia della musica, La Musica del Venerdì oggi vi parlerò della donna che visse due volte, non della mitica Kim Novak, nel film di Alfred Hitchcock però, ma di una signora nata il 09 febbraio 1942 a New York, che impara a suonare il pianoforte a quattro anni e a diciannove sposa Gerry Goffin. 

 

foto CK1

Per tutti gli anni sessanta forma con il marito la coppia di compositori di maggior successo, scrivendo canzoni per gruppi emergenti come The Shirelles, The Monkees, Everly Brothers e Byrds. A partire dal 1968 inizia il declino causato anche dall’interruzione della collaborazione con Goffin, in seguito al divorzio. Alle soglie dei trent’anni la Nostra si trova ex bambina prodigio, con un successo alle spalle e una carriera solista che non decolla, anche a causa della timidezza che le preclude le esibizioni dal vivo. Nel 1971 registra l’album “Tapestry” nel quale mette tutto quello che ha, canzoni proprie scritte per altri, classici rock blues, inni malinconici all’amicizia e sfonda vendendo più di trenta milioni di dischi in tutto il mondo e aprendo la strada al cantautorato femminile confessionale ed intimista. Nel 1973 si esibisce in un concerto gratuito al Central Park di New York, davanti a 100 mila persone, dimostrando così di aver superato i propri problemi di timidezza.

Se volete vederla con l’amico di sempre, James Taylor, quando quest’ultimo aveva ancora i capelli..

foto CK2

se invece volete vederla in una foto hippie con felino, che è servita come copertina di Tapestry..

foto CK3

 

Signore e Signori,

con i brani “Where You Lead”

e “You’ve Got A Friend”

 

Miss Carole King

Buon doppio ascolto e buona Pasqua!

 

Fabrizio

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2017 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?