Take a look around

take a lookComplici le zanzare moleste, i closing party e le persone che già si lamentano per il caldo; per me da giugno inizia l’estate. Quindi miei adorati virgolettiani vagabondi, eccovi gli eventi per questa settimana.


martedì 2: PICCOLO CINEMA AMERICA in collaborazione con MUNICIPIO ROMA I presentano: “TRASTEVERE RIONE DEL CINEMA FESTIVAL GRATUITO DEL CINEMATOGRAFO”. Dal 2 Giugno 30 Luglio – Piazza San Cosimato Trastevere.

Evento patrocinato dalla Commissione Commercio di Roma Capitale e ritenuto di “Alto valore d’interesse culturale” da parte dell’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Roma.

PRIMA SERATA 2 GIUGNO FICARRA, PICONE E BRUNI presentano “IL 7 e l’8” ore 21.15 – Ingresso Gratuito.

VISUALIZZA IL PROGRAMMA COMPLETO

—> www.trasteverecinema.it <—

Trastevere Cinema Festival

giovedì 4: La Galleria VARSI è lieta di presentare L’uomo con la coda, mostra personale di RUN, il grande ritorno in Italia di questo artista che dal 2007 vive e lavora a Londra.

Run ha realizzato all’interno dello spazio un percorso che condurrà lo spettatore in un viaggio dai toni ascetici. L’artista evoca riti atavici, determinato da suggestioni primordiali e da profonde riflessioni spirituali.

Dopo l’opening de L’uomo con la coda, lo Street-Heart Project realizzerà il suo quinto muro nel quartiere Pigneto.

Run L'uomo con la coda

venerdì 5: Inaugurazione “STRIKE “di FRED LONIDIER, ore 18.30 – ingresso da via Liguria 20. THE STREET (Est1863) di TOBIAS KASPAR, ore 20.00 – ingresso da via Ludovisi 48

In mostra dal 6 giugno 2015 al 19 settembre 2015. Ingresso libero.

Invitato a confrontarsi con le ipotesi di ‘Openings Out to Reality’, una ricerca iniziata dall’Istituto Svizzero di Roma nel 2012 sul rapporto tra arte, istituzioni e società, l’artista Tobias Kaspar ha reagito proponendo un suo progetto personale e invitando a sua volta Fred Lonidier, artista e fotografo concettuale. Il risultato di questa collaborazione sono due mostre: ‘THE STREET (Est1863)’ di Tobias Kaspar, e ‘Strike’ di Fred Lonidier, che verranno inaugurate entrambe venerdì 5 giugno 2015 nella sede di Villa Maraini.

6 giugno 2015 – 19 settembre 2015, THE STREET (Est1863). Inaugurazione venerdì 5 giugno 2015 – ore 20.00. Istituto Svizzero di Roma. Via Liguria, 20 Roma

Orari: Martedì-Venerdì ore 10.00-13.00 / 15.00-18.00; sabato ore 15.00-19.00

Chiuso domenica e festivi

THESTREET Tobias Kaspar

domenica 7: Come ogni prima domenica del mese i musei comunali e statali sono ad ingresso gratutito.

lunedì 8: La Galleria BEAARTE ha il piacere di presentare, nel nuovo spazio dedicato ad “Artisti con la luce”, la mostra dal titolo: IRRADIAZIONE , doppia personale delle artiste Fiorella Rizzo e Federica Di Carlo. In questo secondo appuntamento le galleriste Borghini, presentano due artiste di generazioni diverse in dialogo fra loro sulla tematica della luce preesistente in entrambe le ricerche artistiche.

Il titolo scelto, “Irradiazione”, è inteso letteralmente come atto, fatto ed effetto dell’irradiare l’energia stessa nel suo aspetto visibile ed invisibile che attraverso le opere e le installazioni della Rizzo e della Di Carlo si rivela allo spettatore.

GALLERIA BEAARTE, Via Belsiana,92 – 00187 Roma. Orario: lunedì-sabato: 10,00 – 13|16,00 – 19,00.

mail bea.artesrl@gmail.com

Beaarte Irradiazione

lunedì 8: La musica incontra la street art nella casa dei libri: succede a La Feltrinelli di via Appia 427 dove l’8 Giugno alle ore 18.00, si terrà una doppia presentazione, musicale ed editoriale, condita da un concerto unplugged ed una performance di live painting. Sulle note del nuovo album della rock band Mildred Pierce, lo street artist Solo dipingera’ una tela di 2×2 metri all’interno della libreria, allestita per l’occasione con l’aiuto di Trasformazioniurbane.

I Mildred Pierce si sono formati nel 2013, la loro offerta musicale varia dalle ballad rock a sonorità più distorte, fino a brani noise. In questi mesi si sono dedicati al riarrangiamento dei loro brani inediti in versione acustica. Solo è un artista romano attivissimo dalla fine degli anni ’90. Le sue opere, visibili su tanti muri della Capitale, in italia e all’estero, sono ispirate al mondo dei superoi, rivisitato in chiave umoristica e contemporanea. Attraverso personaggi riconducibili al mondo pop, Solo racconta la crisi dell’uomo moderno.

Roma, Milred Pierce +Solo

martedì 9: 2501 – NOMADIC EXPERIMENT – on the brink of disaster. Vernissage ore 19.00. Wunderkammern, la galleria di Torpignattara è lieta di presentare NOMADIC EXPERIMENT – on the brink of disaster, la mostra personale dell’artista milanese 2501. Jacopo Ceccarelli aka 2501 (Milano, 1981) è tra i più importanti artisti italiani nella scena attuale dell’Urban Art. L’artista ha partecipato a numerose mostre e festival in tutto il mondo, esponendo in prestigiose istituzioni quali il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato, la Triennale di Milano e il MACRO di Roma. Nel 2013 ha partecipato a Back 2 Back to Biennale, evento collaterale ufficiale della 55° Biennale di Venezia, e nel 2009 ha vinto il premio Street Art Award al Metropolis Art Prize 2009 con il video Mask, proiettato a Times Square (New York). Quest’anno 2501 espone agli Internazionali BNL d’Italia al Foro Italico, Roma, nell’ambito di un progetto realizzato in collaborazione con Wunderkammern.

WUNDERKAMMERN – via Gabrio Serbelloni 124, Roma

Sito: www.wunderkammern.net

email: wunderkammern@wunderkammern.net

tel: +39 0645435662

ingresso libero – orari di apertura: dal mercoledì al sabato dalle 17.00 alle 20.00.

Nomadic Experiment

Per questa settimana è tutto e ricordate: nel dubbio, uscite a fare due passi. E ci scappa anche un gelato!

 

Alessandra Pompa

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2017 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini - Sito web realizzato da Riccardo Spadaro - Tema Wordpress: Kleo

Log in with your credentials

Forgot your details?