Take a look around

take a lookVirgolettiani adorati, eccoci giunti a luglio!

mercoledì 1: Dopo il successo della prima edizione al Parco Simon Bolivar, torna l’ iFEST, un’oasi di musica e cultura nel deserto dell’estate romana. L’iFEST si trasferisce nel Parco Nomentano dal 1 al 5 luglio. Il link seguente vi rimanda alla loro pagina fb dove troverete il programma del Festival: https://www.facebook.com/events/555420657929383/

mercoledì 1: Dal 1 luglio al 15 settembre torna al Gasometro l’appuntamento estivo tutto da ballare. Free entry, ovviamente!

rum concerti

venerdì 3: M+A, lo scorso anno, in questo periodo, girava la notizia della partecipazione della band a Glastonbury, il festival più ambito d’europa. Scelti direttamente da Michael ed Emily Eavis, sono stati la prima band italiana a suonare su un main stage del festival sullo stesso palco di M.I.A., Disclosure, Goldfrapp e molti altri artisti internazionali. All’ ANDREA DORIA CONCERT HALL di ROMA. Ingresso 10 euro. A seguire dj set

M+A

sabato 4: DAY FESTIVAL – Sabato 4 luglio – 12h Open Air/14:00 – 02:00

Il Day Festival vuole celebrare il giorno e le ore di luce quale tempo per vivere la musica elettronica e il divertimento. Il luogo prescelto è il Castello della Cecchignola. La scelta non è casuale, un’oasi di verde e ristoro, dove trascorrere un’intera giornata all’insegna dello svago, della danza e del relax. Dodici ore di musica open air (dalle ore 14,00 alle ore 02,00), due aree dance-floor, un’area dove rilassarsi, stand di food e due aree bar.

Day Festival Rome 2015

domenica 5: è la prima domenica del mese, quindi i musei comunali sono aperti e gratuiti per tutti voi che non volete andare al mare!

Nel dubbio? Uscite a fare due passi, prendere una fetta di cocomero e godetevi Roma d’estate!

 

Alessandra Pompa

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2017 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?