Take a look around: 25 aprile/1 maggio

Gli eventi segnalati dal nostro blog nella settimana dal 25 aprile al 1 maggio.

25 aprileLo chiamavano Jeeg Robot | Evento Ufficiale

Ore 21.00 – Dibattito con il cast al completo e il regista. Proiezione di clip inedite del film (nel cortile esterno)
– Main Room –
Ore 22.30 – Concerto della colonna sonora del film con, agli strumenti (!),Claudio Santamaria, Luca Marinelli e Gabriele Mainetti (nel cortile esterno)
Ore 23.30 – Dj set di Ilenia Pastorelli (all’interno)
– Cocktail Bar –
Ore 23:00 – Dj set a cura di Any Given Monday (all’interno – cocktail bar)
E in più,
Expo con i costumi e la maschera originale del film.
Expo delle 10 migliori fanArt selezionate dallo staff dell’Ex Dogana.

Sarà possibile accedere all’evento in seconda area, RRM – Roma Records Market, con il mercatino del vinile e lo showcase delle etichette indipendenti di elettronica nazionale. Ci saranno due food truck in loco per ammazzare l’appetito, a partire dalle 14 fino a tarda notte.
Ex Dogana – Via dello Scalo San Lorenzo, 10

jeeg robot

29 e 30 aprileNOWHERE FESTIVAL 2016

Nowhere Festival 2016 | 29-30 Aprile
In occasione di Roma Arte Aperta c/o Ex Dogana.

Venerdì 29 aprile · Notte 1

Babyfather (Dean Blunt) | Balance | Fire at work | Hot Shotz (Powell eLorenzo Senni) | Key clef | LSWHR | Morozov | Petit Singe | unit moebius

Sabato 30 aprile · Notte 2

Awesome Tapes From Africa | Beatrice Dillon | Dopplereffekt (live a/v) |Florian Kupfer | Luciano Lamanna | Oren Ambarchi | Punctum (Caterina Barbieri e Carlo Maria) | SCAN 7

tickets: bit.ly/nwhrpass
info: www.nowherefestival.it

Marc Augè sostiene che i luoghi principe della modernità siano i non-luoghi. Ossia zone bianche, non antropologiche, dove le persone o i beni sono di passaggio ma non interagiscono. Stazioni, aeroporti, ambienti che non vivono di coordinate né spaziali né temporali. Nowhere nasce a partire dall’assenza di latitudini cui far riferimento. Non ci sono pattern statici nelle trame dei Dopplereffekt, non ci sono frame di riferimento nelle musiche di Powell e Lorenzo Senni, nelle sperimentazioni di Oren Ambarchi, nella verticalità di Unit Moebius, nell’impalpabilità di Babyfather o Beatrice Dillon, nei sinuosi synth degli Scan 7, nelle Roland processate di Caterina Barbieri. É musica che nasce, si innalza, vive, ricade, si sgretola e muore in se stessa. E, come ogni gesto senza la pretesa del tempo, destinata a durare all’infinito.

Biglietti:
1 notte 15€ direttamente all’ingresso
2 notti (29 e 30 aprile) 25€ + d.p. su bit.ly/nwhrpass

Ex Dogana – Via dello Scalo S. Lorenzo, 10

Nowhere festival

dal 28 aprile al 15 maggioRoma Arte Aperta

Roma Arte Aperta “Il Paradiso Inclinato”
a cura di Luca Tomio
Presentazione di Achille Bonito Oliva

Alighiero BoettiGINO DE DOMINICISTano FestaJannis KounellisLuigi OntaniGiulio PaoliniMario SchifanoMichelangelo PistolettoEmilio Prini – Cesare Tacchi – Alberto Di FabioPietro RuffoGea Casolaro – Luana Tina Wojaczek Perilli – AlberoneroANDRECO – Mariana Ferratto – Borondo “official page” – Eracle Dartizio – Daniele “Deca” De Carolis – Alessandro Giannì – Matteo Nasini – Cesare Marchi – Marco Tirelli – Leonardo Petrucci – Luigi Puxeddu – SBAGLIATO – Karine Sutyagina – Edoardo Tresoldi – Veronica Vazquez.

Concomitante, un importante line-up musicale.
Info: NOWHERE FESTIVAL 2016

Roma è da sempre “Il Paradiso Inclinato” della storia. Anche dell’arte. Varie generazioni di artisti si incontrano sul confine del presente, negli spazi dell’Ex Dogana che per la contemporaneità della città, registrarne gli sviluppi, metterne in risalto il rilievo e stimolarne l’evoluzione, aprirà con un nuovo assetto per tutta la cittadinanza.

“Siamo noi a riportare in asse il paradiso con le nostre opere..” Alberto Di Fabio

28 Aprile 2016 | Vernissage | ore 19:00 con il concerto di: Charlemagne Palestine.
20 voci maschili del coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Ex Dogana – Via dello Scalo San Lorenzo, 10

Roma Arte Aperta

dal 29 aprile al 1 maggioBaobab Experience presenta: Pensare Migrante

***PENSARE MIGRANTE – 29, 30 Aprile, 1 Maggio – Città dell’Altra Economia – Largo Dino Frisullo (Testaccio) ***

Pensare Migrante è un evento di tre giorni organizzato da Baobab Experience con una duplice finalità.

Da una parte si riuniranno diverse realtà attive nell’accoglienza ai migranti provenienti da tutta Italia, col fine di costruire una rete informale che garantisca un vero e proprio corridoio umanitario non istituzionale.

Dall’altra, consci che un vero cambiamento possa scaturire solo dalla diffusione di cultura, ci saranno dibattiti, presentazioni, proiezioni e mostre.

INGRESSO A SOTTOSCRIZIONE LIBERA

Città Dell’ Altra Economia – Largo Dino Frisullo, Roma

Pensare migrante

30 aprile, 1 maggioSpirits Festival – Mixology & Music

Spirits Festival è il primo grande evento a Roma dedicato alla cultura del bere bene e all’arte della miscelazione: http://www.spiritsevent.com/

A Roma, nella suggestiva location dell’Ex Caserma Guido Reni dal 30 aprile al 1 maggio.

Le porte dell’Ex Caserma Guido Reni riaprono in occasione di una due giorni dove i migliori bartenders di Roma si sfideranno a colpi di cocktail. Un universo di gusti, aromi e colori pronto da degustare: vieni e divertiti a provare i migliori miscelati in circolazione in compagnia di ottima musica e tante attività.

INFO e ORARI

Sabato 30 aprile:
h. 15.00 – h 21.00 | ingresso: 6 euro
h. 21.00 – h. 04.00 | ingresso: 12 euro

Domenica 1 maggio:
h. 12.00 – h 00.00 | ingresso: 6 euro

Un idea NUfactory in collaborazione con SMASH e WoooW

Outdoor Extra – http://www.out-door.it/festival/

Ex Caserma Guido Reni – Via Guido Reni n° 7, Roma

Spirits festival

Redazione

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2017 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini - Sito web realizzato da Riccardo Spadaro - Tema Wordpress: Kleo

Log in with your credentials

Forgot your details?