Progetto alternanza scuola-lavoro. Casale Monferrato ha iniziato. E gli altri?

Le attività di alternanza scuola lavoro possono essere svolte all’interno del monte ore annuale delle lezioni o durante la sospensione delle attività didattiche, secondo il progetto formativo elaborato dalla singola istituzione scolastica, che avrà preliminarmente valutato la formula organizzativa più adeguata per venire incontro alle esigenze del territorio, dei propri allievi e della disponibilità delle strutture ospitanti ad accogliere gli studenti in alternanza.

Dal 20 al 24 marzo ventitré studenti dell’istituto al lavoro per la valorizzazione di palazzo Gozzani Treville

Attraverso la collaborazione con alcuni attivatori del territorio come Dimora Storica Palazzo Gozzani di Treville, Associazione Trame di Monferrato e l’Istituto scolastico stesso, è stato proposto agli studenti un programma formativo finalizzato all’acquisizione di competenze legate al marketing territoriale e a forme di turismo esperienziale che si concretizzeranno nella realizzazione di progetti concreti per la valorizzazione di Palazzo Gozzani Treville e per la promozione delle attività locali di Trame di Monferrato.

Situato nel cuore di Casale Monferrato, la Dimora Storica Palazzo Gozzani Treville è uno dei più prestigiosi esempi di dimora nobiliare settecentesca italiana. Progettata agli inizi del ‘700 dall’architetto Giovanni Battista Scapitta, la costruzione viene eretta da Giacomo Zanetti e rimaneggiata alla fine del secolo dal vicentino Ottavio Bertotti Scamozzi. Dal 1827 è sede dell’Accademia Filarmonica e centro culturale.

Fondazione Italiana Accenture è un‘organizzazione senza fini di lucro che si propone di trasferire tecnologie, competenze ed esperienze dal mondo profit al mondo non profit con l’obiettivo di promuovere l’innovazione sociale e lo sviluppo economico sostenibile attraverso la promozione e il supporto di progetti concreti a favore della collettività.

www.fondazioneaccenture.it

L’Associazione Dimore Storiche Italiane, ente morale riconosciuto senza fini di lucro, è l’associazione che riunisce i titolari di dimore storiche presenti in tutta Italia. L’Associazione promuove attività di sensibilizzazione per favorire la conservazione, la valorizzazione e la gestione delle dimore storiche, affinché tali immobili, di valore storico-artistico e di interesse per la collettività, possano essere tutelati e tramandati alle generazioni future nelle condizioni migliori.

www.adsi.it

Trame di Monferrato è un’associazione culturale senza fini di lucro nata nel dicembre 2016 con lo scopo di promuovere e valorizzare il Monferrato e le sue potenzialità turistiche. L’associazione si concentra sulla produzione di un’offerta culturale, educativa, esperienziale e integrata e lavora per mettere a sistema le risorse, le attività e gli operatori del territorio, creando una rete di lavoro e di accoglienza che possa rendere più attrattivo ed accessibile il territorio in termini logistici, organizzativi, economici ed intellettuali.

www.tramedimonferrato.it

Il progetto ha come obiettivo, coniugare la valorizzazione del patrimonio culturale, artistico, paesaggistico ed enogastronomico del territorio di Casale a quella del capitale umano rappresentato dagli studenti, si propone di diventare un modello replicabile in altri territori italiani.

Volendo dare un concreto aiuto e una prospettiva ai nostri giovani, invece di partire da teorie, stage e quanto più di mortificante sia stato legiferato, si potrebbe essere più realistici e pensare a valorizzare quello che già abbiamo. Infatti, il principale patrimonio italiano si distingue prevalentemente in due ambiti:

  • il capitale umano rappresentato dalle giovani generazioni oggi a rischio di deriva sociale con:
  1. dispersione scolastica,
  2. NEET (persona, soprattutto di giovane età, che non ha né cerca un impiego e non frequenta una scuola né un corso di formazione o di aggiornamento professionale),
  3. disoccupazione;
  • il capitale storico, artistico culturale e naturale

rappresentato anche da oltre 30.000 dimore storiche e giardini privati a rischio di degrado, diffusi su tutto il territorio nazionale.

In particolare, secondo le elaborazioni su censimento dell’Associazione Dimore Storiche Italiane ADSI e dati forniti dall’Istituto Italiano Castelli, si tratterebbe di oltre 15.000 unità abitative in palazzi, 7.000 castelli, rocche e torri, circa 7.800 ville e oltre 1.100 altre dimore diversamente qualificate.

Gli obiettivi di questo progetto sono:

  • affermare la centralità della scuola e della cittadinanza attiva nella lotta al divario generazionale;
  • sensibilizzare i giovani studenti sull’importanza della conservazione e della valorizzazione del patrimonio storico, artistico e culturale;
  • creare opportunità di sviluppo e occupazione (è questa la componente più marcatamente culturale);
  • contribuire, mediante il percorso di alternanza, alla riscoperta lavori di:
  1. artigianato,
  2. giardinaggio
  3. coltivazione (tutti mestieri conosciuti a pochi o sottovalutati, con l’era telematica).

Una interessante iniziativa è Ars-Lab, promossa da Fondazione Italiana Accenture e Associazione Dimore Storiche Italiane.

Il progetto pilota, presentato all’Istituto superiore Leardi di Casale Monferrato, ha l’obiettivo una classe del IV anno dell’indirizzo turistico dell’istituto e avrà come scopo la valorizzazione della dimora storica di Palazzo Gozzani Treville attraverso progetti e l’organizzazione di alcuni eventi promozionali. I corsi prevedono 40 ore di formazione complessive, e vi accederanno 23 studenti.

Il progetto, però, punta a 150 percorsi “ARSlab” in 50 territori diversi in modo da coinvolgere oltre 3.000 studenti.

La conservazione di questi beni, richiede quindi, che essi vengano tramandati integri alle generazioni future, attraverso la conservazione e la valorizzazione, preservandoli così dal degrado e dalla distruzione

Docenti e professionisti esperti in diversi campi, dalla storia dell’arte alla ristorazione, dall’organizzazione di eventi al marketing, accompagneranno i ragazzi, seguiti da un tutor, nel percorso formativo.

L’obiettivo è coinvolgere nel giro di qualche anno 3mila studenti in percorsi di alternanza scuola-lavoro nell’ambito della valorizzazione dei territori.

http://www.alessandrianews.it/casale-monferrato/arslab-alternanza-scuola-lavoro-che-mette-giovani-servizio-patrimonio-culturale-144543.html

http://www.istruzione.it/alternanza/faq.shtml#funzionetutoriale

http://www.ilsole24ore.com/art/impresa-e-territori/2017-03-23/parte-casale-monferrato-progetto-scuola-lavoro-valorizzazione-territorio-153431.shtml?uuid=AE44jCs

http://www.casalenews.it/attualita/il-progetto-arslab-al-leardi-31940.html

 

Sabrina Mattia

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2017 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini - Sito web realizzato da Riccardo Spadaro - Tema Wordpress: Kleo

Log in with your credentials

Forgot your details?