Minestra di margherite e patate

Per i fiori necessari a questa ricetta, semplici margheritine di campo, ho scelto ovviamente un luogo lontano da traffico, inquinamento e poco frequentato dagli animali. Da evitare assolutamente campi vicini a coltivazioni, dove vengono sparsi insetticidi.
Ho usato anche qualche fiore di tarassaco, che non guasta mai.

Ingredienti per 3 persone:

2 manciate di margherite
3 scalogni
750 ml di brodo di verdure
2 patate di media grandezza
curry, sale, peperoncino secco, olio d’oliva

Fai bollire due patate di media grandezza in acqua non salata. Quando sono pronte, spellale e tagliale a pezzetti. Le patate non devono risultare troppo morbide.

Pulisci le margherite, togli i gambi e mettile a bagno nell’acqua per un quarto d’ora. Scolale bene, tritale con un coltello o una mezzaluna e falle bollire per 10 minuti in 500 ml di brodo di verdure.

Nel frattempo sbuccia gli scalogni, tritali finemente e falli soffriggere qualche minuto nell’olio. Aggiungi poi le patate a pezzetti, il curry, il peperoncino e fai insaporire pochi minuti.

Metti il brodo con le margherite nella pentola con le patate, aggiungi se serve altro brodo e regola di sale, senza eccedere perchè il brodo è già salato.

Fai bollire pochi minuti. Spegni, metti la minestra nelle scodelle, aggiungi poco olio d’oliva e qualche crostino di pane.

Bon appétit !

Francesca Cipriani

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2017 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini - Sito web realizzato da Riccardo Spadaro - Tema Wordpress: Kleo

Log in with your credentials

Forgot your details?