Take a look around: 19/25 giugno

Gli eventi segnalati dal nostro blog nella settimana dal 19 al 25 giugno a Roma.

21 giugnoFesta della Musica

Il 21 giugno 2017 Roma festeggia la musica. Artisti, studenti, musicisti e amanti delle note potranno ascoltare, suonare, cantare, divertirsi, organizzare concerti in piazze, cortili, strade, parchi. Chi aprirà la finestra e canterà a squarciagola la sua canzone preferita. Chi organizzerà un live in un luogo della città. Tutta Roma farà musica!

Dalla musica classica al reggae, dall’elettronica al pop ogni melodia sarà quella giusta per essere suonata, ascoltata e cantata a Roma, il prossimo 21 giugno dalle 18.00 alle 24.00.

www.festadellamusicaroma.it #festadellamusicaroma #FdM2017

23 giugnoFrida Kahlo e Diego Rivera: la storia di un grande amore

Frida Kahlo e Diego Rivera si videro per la prima volta nel 1922 sotto i ponteggi della Scuola nazionale preparatoria. Lui era il pittore più famoso del Messico rivoluzionario, chiamato a dipingere un murale nell’anfiteatro dell’istituto, lei una ragazzina irriverente. Sette anni dopo, Frida Kahlo e Diego Rivera erano moglie e marito. Fu l’inizio di un amore lungo e tormentato, costellato di tradimenti e colpi di scena (anche di pistola), destinato ad entrare nella leggenda.

In questo nuovo evento del “Circolo di Arte” racconteremo, attraverso la proiezione di alcune opere, il legame arte-vita di questa coppia messicana .Quella che veniva definita “l’unione di un elefante con una colomba”, superò le consuetudini di un legame sentimentale: Frida e Diego portarono nel loro rapporto e nella loro espressione dell’arte le personalissime esperienze di vita.

L’obiettivo di questo incontro è quello di, confrontarci, osservare e riflettere sull’ enorme importanza di questo legame.
Diego dipingeva le grandi emozioni storiche interpretando la rivoluzione nelle arti visive e mostrando l’uomo al potere, sempre circondato da un pubblico. Nei dipinti di Rivera, l’uomo ha la capacità di dare una forma positiva alla sua vita, per il bene dell’umanità, optando per la via dell’edonismo egoistico. Quando cominciò a dipingere, Frida, lo fece per rifugiarsi in un mondo di fantasia, trasportando problemi e sentimenti in quadri di piccole dimensioni. La sua continua lotta con il dolore e con la solitudine trova espressione adeguata in una sorta di “realismo magico”, sviluppando un linguaggio artistico personale rispetto a quello degli artisti che ebbe modo di conoscere nei viaggi negli Stati Uniti e in Europa. La sua rivoluzione è interna.
Diego riuscì a dare voce ai problemi e ai bisogni contemporanei rimanendo nella memoria collettiva del paese. Finché i fatti che egli rappresentava erano in linea con i compiti della società, rimase il più importante dei due. Attraverso le sue visioni provenienti dal mito, Frida parla, invece, ai sentimenti universali dell’uomo: la compassione, l’empatia, il desiderio di amore. Nella sua solitudine, lei è più vicina all’uomo moderno di quanto lo sia Diego. Il risultato è che Frida Kahlo rimane icona oggi come allora, non solo in Messico, ma in tutto il mondo.

Il “Circolo d’Arte” condotto da Marilisa Mastropierro è aperto a tutti, come sempre non è importante conoscere le opere o l’artista, ciò che è richiesto e la voglia di osservare, confrontarsi e condividere la passione per l’arte.

L’incontro prevede quota di partecipazione di 10,00 euro (5,00 euro per gli studenti).

L’appuntamento è per il 23 Giugno 2017, alle ore 21.30, presso la sede di Piazza del Fante, 10 (Casa d’Inchiostro c/o ISIPSé) interno 6 – primo piano.

Iscrizioni e prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti (n.25) a segreteria@casadinchiostro.it mastropierro@casadinchiostro.it

23, 24 e 25 giugno : MIGRANTI

concept, coreografia, regia Patrizia Cavola e Ivan Truol
con Stefania Di Donato, Linda Guerriero, Cristina Meloro, Deborah Patrizio
musiche originali Epsilon Indi
costumi Medea Labate, Arianna Pioppi
disegno Luci Danila Blasi

Compagnia Atacama 

Il progetto coreografico si pone l’obiettivo di andare a sondare, attraverso la creazione artistica, le migrazioni, la mobilità, l’integrazione, la diversità culturale, i conflitti e le contraddizioni che ne derivano. Esplorare il concetto di mobilità, movimento interno ed esterno, del singolo e dei gruppi, direzioni e flussi migratori, spostamenti liberi e indotti, invasioni.

BIGLIETTI
intero 10,00 euro
ridotto 8,00 euro
ragazzi 6,00 euro
info e prenotazioni 06/ 2010579
promozione@teatrotorbellamonaca.it

dal 23 al 25 giugnoCento stoffe d’Africa

Tre giorni fitti di eventi che uniscono Italia e Africa all’insegna di una bellezza comune fatta di moda, di arte, di musica, di artigianato, di enogastronomia, di cultura e integrazione.

Area Contesa Arte
Via Margutta 90, 00187 Roma

24 giugnoRoma esoterica: la Notte delle Streghe e il Solstizio d’Estate

Roma esoterica: la Notte delle Streghe e il Solstizio d’Estate.
Folklore, simboli e magia sotto la protezione dei guardiani solstiziali. Visita guidata animata con attori

Costo della visita 10.00 euro

Per info e prenotazioni:
Associazione Culturale Genti e Paesi
Tel. 06.85301758 – Fax 06.85301756
Email: info@gentiepaesi.it
http://www.gentiepaesi.it/idpop.php?ID=29773

ATTENZIONE! PER MOTIVI ORGANIZZATIVI, NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONI PRENOTAZIONI TRAMITE FACEBOOK.
PER INFO E PRENOTAZIONI RIVOLGERSI AI RECAPITI INDICATI

Leggende, tradizioni popolari e superstizioni convogliano sulla figura delle streghe.
Il solstizio d´estate e la notte di S.Giovanni: mistero, leggende e storia di un evento “particolare” quando l´oscurità che avvolge il cosmo minaccia la vita e si traduce nei racconti delle “striges” vampiresche.
Per contrastare i cambiamenti solstiziali i riti legati all´acqua e al fuoco punteggiavano la notte romana, memorie di riti ancestrali.

A cura di Roberto Quarta

VISITA GUIDATA ANIMATA LIVE CON ATTORI

Appuntamento alle ore 21:00 davanti l’ingresso della Basilica di San Giovanni in Laterano. La visita terminerà presso la Basilica di San Clemente.

23 e 24 giugnoFestival di Musica Irlandese 2017

Due serate di Musica Tradizionale Irlandese
Venerdì 23 – Sabato 24 giugno 2017
CASETTA ROSSA, Via G.B. Magnaghy 14 (Garbatella),
Tel. 06 8936 0511

Workshop sono aperti a tutti i livelli, per iscriversi o informazionisul festival, scrivere a
romeirishfestival@gmail.com

Programma workshops (Casetta Rossa):
Concertina – Sabato 11:00/13:00 – 15:30/17:30
Flauto/tin whistle – Sabato 11:00/13:00 – 15:30/17:30

PROGRAMMA CONCERTI

24 giugnoPeaches // Angelo Mai

Arci Roma presenta Villa Ada Roma Incontra Il Mondo preview party

Ad un anno dalla pubblicazione di “Rub”, l’ultimo album in studio, l’eclettica e controversa musicista, nota per sua attitudine provocatoria ed anticonformista, sarà in concerto a Roma. Nei suoi pezzi l’artista canadese suona personalmente quasi tutti gli strumenti, crea la parte elettronica e produce da sola i suoi dischi. La musica di Peaches è incentrata sull’identità di genere e spesso gioca su questo, cercando di abbattere le distinzioni sessuali elogiando l’ermafroditismo.“RUB”, l’ultimo album di studio, risale al 2015 ed arriva a sei anni di distanza dal precedente “I Feel Cream”, sei anni in cui l’artista canadese è stata impegnata in produzioni teatrali e cinematografiche ed ha pubblicato il suo primo libro, anni in cui Peaches ha esplorato tutte le possibili strade artistiche.

✿ open act. Lilith Primavera basso solo show (U-kabarett)

✿ live show Calypso Chaos
Il sound delle Calypso Chaos, band capitolina tutta al femminile, è la sintesi di una dimensione acustica della musica, di sonorità elettro-rock e atmosfere di matrice pop, con arrangiamenti che ammiccano alle produzioni elettroniche internazionali e testi in italiano che rappresentano un punto di vista femminile “non convenzionale”

✿ after show U-kabarett // Special Guest Silvia Calderoni[https://it.wikipedia.org/wiki/Silvia_Calderoni]
resident Lady Maru & Impy
[https://www.facebook.com/ladymarumarumaru]
[https://www.mixcloud.com/ImpyDj/]

apertura porte h 21.00
ingresso 16euro + dp
prevendite: https://goo.gl/4jWBcL

ingresso aftershow 5euro
ANGELO MAI
viale delle Terme di Caracalla 55a

in collaborazione con Hypergeo // Trenta Formiche // DalVerme Circolo

24 giugno : Daniele Silvestri – Rock in Roma

Daniele torna in tour per una serie di concerti!
Si inizia con quello di apertura del Postepay Rock in Roma

Sabato 24 giugno 2017
Inizio ore: 21:00
Posto unico: € 23

Biglietti disponibili su:
TicketOne: https://goo.gl/wZIFu4
Rock in Roma: https://goo.gl/9zpLL5
I bambini pagano dai 6 anni compiuti

L’informativa per i diversamente abili è consultabile qui:
http://www.rockinroma.com/wp-content/uploads/2016/12/comunicazione-div.-abili.pdf

Per info: info@rockinroma.com

www.danielesilvestri.it
#PostepaySoundRockInRoma2017

Redazione

Hai un evento o iniziativa da segnalarci a Roma e dintorni? Scrivici a virgoletteblog@gmail.com oppure clicca qui –

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2017 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?