Take a look around: 18/24 settembre

Gli eventi segnalati dal nostro blog nella settimana dal 18 al 24 settembre a Roma.

20 settembreMarlene Kuntz live – Festival dell’Unità Roma 2017

Marlene Kuntz nasce nel 1990 da un’idea del chitarrista Riccardo Tesio e del batterista Luca Bergia. Poco tempo dopo, al duo, si unisce il cantante e chitarrista Cristiano Godano. Quatto anni dopo esce il primo album “Catartica” – primo anche per il Consorzio Produttori Indipendenti, etichetta discografica che contribuì in larga parte alla rinascita del rock underground italico. Nel maggio 1996 esce “Il vile”, primo disco di un’etichetta indipendente e, nel 1998, il mini album “Come di sdegno” che raccoglie alcuni inediti e remix di pezzi. Nel 1999 è il momento di “Ho ucciso Paranoia” che raggiunge il sesto posto della classifica dei dischi più venduti e a cui seguirà un tour con più di 80 date in giro per l’Italia. L’anno successivo esce “Che cosa vedi”, quarto album di studio contenente il duetto con Skin “La canzone che scrivo per te” e che supera la soglia delle 50.000 copie vendute, raggiungendo il traguardo del disco d’oro. Seguiranno anni di intensa produzione e attività creativa che li porteranno nei teatri, immersi in sperimentazioni originali e con collaborazioni importanti: ““Cometa”, “Senza peso”, “Bianco sporco”, “Uno” e ““Ricoveri virtuali e sexy solitudini”, “Nella tua luce” e “Pansonica”. “Lunga attesa” è il decimo lavoro di MK, uscito nel 2016.

Un gruppo che non ha bisogno di presentazioni, storico nel panorama indipendente italiano.
Vi aspettiamo per una serata unica.
INGRESSO GRATUITO

21 settembreLe Strade Libere le Fanno le Donne che le Attraversano

Dopo un’estate in cui ancora una volta la violenza maschile sulle donne è stata oggetto di campagne mediatiche razziste in cui i nostri corpi sono stati usati per giustificare politiche contro le persone migranti, le deportazioni e la costruzione di nuovi lager al di là del mediterraneo, siamo arrivate a settembre e vediamo comparire sui media anche la colpevolizzazione delle donne che subiscono stupri.

E’ proprio di questi giorni la campagna lanciata da Il Messaggero che addirittura propone un “manuale” di comportamento per le donne.
Scomodata anche la docente Scaraffia che, senza vergogna, ha imputo alle femministe di aver spinto le giovani donne alla “libertà dal loro destino biologico” negando “l’idea che le donne avessero bisogno di protezione” maschile.

Per il resto la campagna consiste nella solita trita riproposizione di
politiche securitarie: telecamere, militarizzazione delle strade, “locali sentinella”, taxi, lampioni. Se proprio volete due lampioni in più in città servirebbero!!!

In avvicinamento alla grande mobilitazione mondiale femminista del 28 settembre

GIOVEDI 21 settembre alle 18 – sotto la sede de Il Messaggero in via del Tritone 152 le donne scendono in strada per continuare a ribadire che

Le strade sicure le fanno le donne che l’attraversano con la solidarietà, il guardarsi a vincenda, l’autodeterminazione e l’autodifesa.

Invece di dettare regole alle donne per non essere stuprate, insegnate agli uomini a non stuprare.

La violenza sulle donne la fanno gli uomini non ha confini nè
passaporto nè classe.

dal 21 al 23 settembreGarbatella Jazz Festival 2017

Dal 21 al 23 settembre si svolgerà alla Villetta il più noto evento jazz del quartiere: il Garbatella Jazz Festival, alla sua XIII edizione.
La tre giorni, con le sue variegate e colte performance, è quest’anno dedicata a Pino Sallusti, contrabbasista e bassista romano, direttore artistico del Festival per sette anni, improvvisamente scomparso ad aprile.
“Il jazz nasce originariamente come forma musicale di speranza e di conforto per divenire un fenomeno musicale solamente a cavallo tra l‘800 e ‘900, – dice Pasquale Innarella, musicista e nuovo direttore artistico del Festival – esplodendo in una miriade di stili, incorporando moltissimi linguaggi, dai più classici alle più innovative sperimentazioni. E in questa edizione il jazz che verrà presentato sarà tutto questo: sarà luogo di conforto per la perdita di un amico e di un collega, declinato in un omaggio festivo ed avvincente, sarà improvvisazione e sperimentazione con i gruppi d’apertura, contaminazione con gli ensemble principali, con i quali Pino ha suonato nel corso del tempo, dimostrando la sua grande poliedricità”. 

Info
Tel. 331 6423680
331 9496348 (prenotazioni per la cena)
www.caragarbatella.it

23 settembreSan Lorenzo Carnival 2017-Gemellato con il London’s Notting Hill

Il Carnival di Roma ha un nome ” San Lorenzo Carnival “. Otto mesi fa abbiamo annunciato la data della seconda edizione Sabato 23 settembre 2017 per le strade del quartiere San Lorenzo.
Ecco la line up della sfilata:

1) Ensamble Venezuela ( Venezuela )
2) Ciento x Ciento Los Sambos ( Peru’)
3) Mistura Maneira
4) Gruppo Soluna
5) Tamburi di Goree ( Senegal )
6) Los Compadres ” Carnaval de Barranquilla ” ( Colombia )
7) Totemtanz ( balli popolari )
8) Balla che ti passa ( Coop Sociale Obiettivo Uomo )
9) Afroots
10) Akuna Matata
11) Gruppo Matizes ( Ecuador )
12) Julia y Pepito ” La Marinera ” ( Peru’)
13) SteadyRockerz All Stars + Associazionismi
14) Central Bolivia ( Bolivia )
15) Gruppo Zamacueca ( Argentina )
16) Atletico San Lorenzo ( bambini polisportiva )
17) I venti sognatori ( ragazzi scuola teatrale Gabriella Graziani )
18) Gruppo Jumandy ( Ecuador )
19) Fraternidad Llajtaymanta ( Bolivia )
20) Los Catrachos ( Honduras )
21) Mundo Cubano

Le crew e gli ospiti dell’ORANGE BEAT SOUND SYSTEM montato su Via degli Etruschi:

RUDEROMA feat. RUFINO & BONIFAX & MC MAGOO
COOL RUNNINGS feat. RAS MAT I
ONE LOVE HI POWA
D’OXMAN

Ecco le quattro associazioni che saranno al nostro fianco
– AIPD ( Associazione Italiana Persone Down )
– Ryder
– Baobab Experience
– Brigata Volontaria SVS Roma

…in collaborazione con The London Notting Hill Carnival & Rototom Sunsplash a Roma Sabato 23 Settembre 2017 San Lorenzo Carnival

dal 22 al 24 settembreInQuiete – festival di scrittrici a Roma

Inquiete Festival di scrittrici a Roma
Dal 22 al 24 Settembre, sull’isola Pedonale del Pigneto.
Tre giorni, quaranta autrici, quattro reading, cinque incontri, sei laboratori per adulti e bambini, sedici presentazioni di libri, sette colazioni pranzi e cene, cinque eventi, proiezioni, teatro e musica. Tre giorni dedicati alla scrittura e al talento delle donne, alla letteratura, alla scrittura e alla lettura.
************************************************************************
www.inquietefestival.it
#inquiete
************************************************************************
Quando: 22-24 Settembre
Dove: Tuba Bazar, Infernotto. Enoteca & Ristorante. Aperitivi, Cena e Dopocena, Biblioteca Goffredo Mameli

Redazione

– Hai un evento o iniziativa da segnalarci a Roma e dintorni? Scrivici a virgoletteblog@gmail.com oppure clicca qui –

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2017 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?