Take a look around: 13/19 novembre

Gli eventi segnalati dal nostro blog nella settimana dal 13 al 19 novembre a Roma.

14 novembreHayao Miyazaki: Never Ending Man

EVENTO SPECIALE “NEVER ENDING MAN: HAYAO MIYAZAKI” IL 14 NOVEMBRE AL CINEMA INTRASTEVERE.
The Never-Ending Man è il documentario di Kaku Arakawa dedicato alla leggenda dell’animazione giapponese Hayao Miyazaki.

Si tratta di uno speciale televisivo andato onda su NHK nel Novembre scorso che ha riscosso un grande successo e ora arriverà in Italia nella nuova stagione degli Anime al Cinema.

Il documentario sarà, purtroppo nei cinema italiani per un solo giorno, il 14 Novembre, e non il 20 Novembre come inizialmente dichiarato da Nexo Digital.

14 novembreErri De Luca + Casetta Rossa | Esperanto Fest live a ‘na cosetta

Martedì 14 NOVEMBRE – #nacosettaspaziale 🚀
Erri De Luca + Casetta Rossa Spa | Live band Med Free Orkestra
Esperanto Fest 2°edizione (dal 14 nov 2017 al 20 maggio 2018)

Na cosetta – Bistrot e Live Club – via ettore giovenale 54 #pigneto #roma
Prenotazione tavoli consigliata (esclusivamente per cena)
06.45598326

15 novembreUniverso 25

di Fiammetta Carena
Regia Giuseppe Oppedisano
Teatro lo Spazio dal 15 al 26 novembre ore 20:30 domenica 17:00
L’esperimento.
Negli anni ’60 uno scienziato, John B. Calhoun, fece un esperimento: creò un habitat ideale per i topi e lo chiamò Universo 25. Spazio, acqua, cibo, temperatura ideale. I topi si riprodussero, raddoppiarono ma dal 315° giorno in poi, il paradiso diventò l’inferno.
Morte sociale e poi morte fisica. Autodistruzione.
Si interruppero le nascite. Alcuni topi diventarono pansessuali e iperattivi, diversi furono i casi di cannibalismo; altri, definiti dallo scienziato “i belli”, erano interessati solo a se stessi, le loro uniche attività erano mangiare, dormire e lisciarsi il pelo.
Lo scienziato lo definì “sprofondamento comportamentale”, per denotare il collasso di una società a causa di anomalie comportamentali provocate dalla sovrappopolazione.
Quell’habitat in teoria poteva contenere più individui: il problema era che c’erano più topi che ruoli sociali.
Calhoun pensava che lo stesso meccanismo valesse per gli esseri umani: che la crescita demografica incontrollata avrebbe portato la società al collasso. E alla fine della specie.

Sinossi
Un condominio in una qualsiasi città del mondo. Le vite di quattro personaggi si intrecciano, sognano, inventano mondi in cui rifugiarsi, si perdono. Si sentono minacciati dagli estranei, dagli immigrati, dal degrado, dai topi… Si aggrappano alle loro piccole vite immaginando disperatamente altre vite, altri mondi, senza rendersi conto di essere ridicoli.
Una portiera bigotta sedotta dalla televisione. Un avvocato arrogante, ossessivamente legato alla madre. Un disoccupato colto pervaso dal pensiero della morte. Una signora con un gatto, spaventata da tutto che si acquieta nei libri.
Anime perse che si incontrano e si scontrano in un universo che si riduce progressivamente: le identità si dissolvono, i ruoli sociali scompaiono. Universo 25.

16 novembrePresentazione del Libro “Il cammino di Hamdan”

Hamdan è in Italia per presentare il suo libro, unica tappa a Roma presso la Graffiti

Hamdan avanza, con il suo passo, deciso e inarrestabile: il suo corpo si appoggia agile sulle stampelle e spinge i piedi – uno dopo l’altro – ruotandoli verso l’interno. Un cammino speciale: partito dalla stanza di un campo profughi a Betlemme – chiusa per 11 anni – senza sole né amore.

Una catena di reclusioni intersecate fra loro: i problemi alla nascita, la malattia, l’isolamento, la stanza della vergogna, il campo profughi, la Palestina. 

Quella che lui racconta qui è la sua incredibile storia.

A margine della presentazione del libro, nella stessa occasione parleremo del prossimo Viaggio di Pasqua in Palestina e Israele dal 24 marzo al 2 aprile 2018.

PER INFO: http://www.graffitiscuola.it/evento/viaggioworkshop-fotografico-pasqua-palestina-israele-24-marzo-2-aprile-2018/

POSTI LIMITATI!!!

Prenotazione obbligatoria inviando una mail a info@graffitiscuola.it indicando il proprio nome, cognome e numero di telefono entro e non oltre il 13 novembre 2017.

dal 16 al 19 novembreEl – Che Guevara, l’uomo dietro la leggenda

Associazione Culturale Enter
Dal 16 al 19 Novembre 2017, al TEATRO TORDINONA
“EL”
Che Guevara, l’uomo dietro la leggenda

A cinquant’anni dalla tragica scomparsa del più giovane Cavaliere della Rivoluzione, Luca Milesi e Antonio Nobili tornano insieme per far parlare l’uomo Che Guevara, l’essere umano nascosto dietro la leggenda.
Con la collaborazione artistica di TeatroSenzaTempo, la Compagnia Enter salpa di nuovo sul Gramna, l’imbarcazione che nel 1956 partì dal Messico per portare la Rivoluzione dei Barbudos nell’isola di Cuba. Torna dunque sulla scena lo spettacolo del peruviano Edgardo De Habich, già rappresentato con successo dagli stessi organizzatori nel 2012 e nel 2013. Luca Milesi dirige un formidabile cast composto da Antonio Nobili nel ruolo del Che, Maria Concetta Liotta, Serena Renzi, Alberto Albertino, Francesco Sotgiu, Ilario Crudetti, Stefano Di Giulio ed Eleonora Zepponi. 

Teatro Tordinona – Sala Pirandello
Via degli Acquasparta, 16 – Roma
Dal 16 al 19 novembre 2017
(16 e 17 novembre ore 21, il 18 novembre alle 21:15, il 19 replica alle 18)
Prezzi: Intero € 15, Ridotto € 10, Special € 8. (Costo aggiuntivo per la tessera del teatro €3)
Infoline e Prenotazioni:
Teatro Tordinona 06 700 4932

17 novembreQuadraro in Jazz Vol. 6 – Federica Michisanti Trioness

Il progetto ospite della sesta edizione di Quadraro in Jazz sarà il Federica Michisanti TRIONESS, composto da:

Gianluca Vigliar – Sax Tenore
Simone Maggio – Piano
Federica Michisanti – Contrabbasso

La formazione, che propone composizioni di Federica, è un trio composto da contrabbasso, pianoforte e sax tenore.
L’assenza della batteria e gli arrangiamenti di alcuni brani conferiscono alla musica un carattere quasi cameristico. Prevalente è la melodia e l’uso, talvolta, della sovrapposizione delle voci dei tre strumenti, sfruttandone le diversità timbriche per ricavarne una nuova trama musicale.

Dopo il live Dj Set di Moebius Ohba // Doc Tuff

In funzione Bar e Trattoria Solidale del Csoa Spartaco.

ENTRY 5€

17 novembreDedicato a Faber (De André arrangiamenti PFM e brani originali)

REDWOOD la band cantautorale – DEDICATO A FABER (De André arrangiamenti PFM e brani originali) – 17 novembre 2017 ore 21:30

I Redwood tornano in scena a Locanda Atlantide, nel cuore del quartiere San Lorenzo, per un altro concerto all’insegna della musica d’Autore: il meglio di “Fabrizio De André in concerto arrangiamenti PFM” suonato rigorosamente dal vivo, nonché una selezione di brani originali tratti da “Valgelli”, il loro primo disco che sarà pubblicato a breve.

Durante l’esecuzione dei brani di Fabrizio De André saranno proiettate le immagini di Guido Harari, fotografo ufficiale della tournée con la PFM mentre i filmati tratti dal film documentario “Rupi del vino” di Ermanno Olmi arricchiranno i contributi video durante l’esecuzione dei brani originali. (Ringraziamo i Maestri Olmi e Harari per la gentile concessione).

Vi vogliamo bene e vi aspettiamo a Locanda Atlantide ad un orario lievemente anticipato, in modo da venire incontro alla richiesta di quella parte del nostro pubblico che preferisce non fare troppo tardi. Per i nottambuli Locanda Atlantide ha in serbo un prosieguo di serata a ritmo di reggae.

***************************************
LOCANDA ATLANTIDE
via dei Lucani, 22 B
ROMA (San Lorenzo)

ingresso 6€
apertura porte: 21:00
inizio spettacolo: 21:30

Redazione

– Hai un evento o iniziativa da segnalarci a Roma e dintorni? Scrivici a virgoletteblog@gmail.com oppure clicca qui –

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2017 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?