Maschere per un massacro – Paolo Rumiz

Rumiz ricostruisce, con uno stile a metà tra il reportage giornalistico e la narrativa dello spettatore diretto, la guerra civile nella ex Jugoslavia. La descrizione del conflitto, pur andando a toccare talvolta le corde dei sentimenti, rimane puntuale e precisa, riportando le magre figure della grande politica internazionale – in primis quella europea -, ma anche le ragioni recondite del primo conflitto su suolo europeo dopo la Seconda Guerra Mondiale. Non solo conflitti etnico-religiosi o egoismi economici, ma anche ragioni ancora poco chiare all’opinione pubblica occidentale.

Il lettore esperto non deve aspettarsi un saggio dettagliato e chi fosse in cerca di una descrizione minuziosa farebbe bene ad orientarsi verso altro; per tutti gli altri si tratta di una lettura adeguata.

Gabriele Germani

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

©2017 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?