Lisa Stansfield / Storia di un ricciolo di talento

Ben tornati all’ascolto di una nuova puntata della rubrica di storia della musica, La Musica del Venerdì, a volte anche nelle zone più depresse o nei deserti più secchi, nascono fiori coloratissimi e profumati.

Rochdale è una poco ridente località dell’ ex-zona industriale vicino a Manchester, abitata dalla fiera working class, attualmente poco “working”, per via di tanta disoccupazione, che soprattutto negli anni ’80 ha pagato un prezzo altissimo per le discutibili scelte di politica economica, dell’allora primo ministro inglese, Margaret Thatcher.

Per queste ragioni è in un clima, molto simile a quelli rappresentati dal regista Ken Loach, che compie i suoi primi passi una giovane cantante di belle speranze e dotata di una profonda anima soul. Inizialmente la troviamo giovanissima, mentre lavora in una trasmissione televisiva per ragazzi, poi, dopo aver pubblicato alcuni 45 giri che non sono andati bene, presta la sua calda voce alla canzone di un gruppo house-dance con il quale ottiene il suo primo vero successo di classifica. Da quel momento la strada è tutta in discesa e con il suo album di debutto “Affection”, sfonda, vendendo 5 milioni di dischi.

Se volete vederla con il ricciolo ingelatinato degli inizi, che poi taglierà

foto Ls1

Se volete vederla mentre ci guarda ammiccante..

foto Ls2

infine se volete vederla in una esibizione più recente..

Michalsky Style Night

Si tratta d una grande artista che negli anni, pur senza ottenere i numeri iniziali, ha dimostrato dignità e longevità artistica, tanto da essere accolta anche negli esclusivi festival di musica jazz.

Malgrado il successo non ha dimenticato il mondo operaio dal quale proviene, del quale conserva una parlantina “dialettale” molto spigliata.

 

Ormai dovreste aver capito,

con la famosa “You Can’t Deny It”

e con il brano che le ha permesso di arrivare nella posizione numero 1 nella classifica inglese del 1989: “All Around the World”

 

Signore e Signori,

ecco a Voi

Miss Lisa Stansfield

Buon ascolto e buon fine settimana,

 

Fabrizio Savelli

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?