Take a look around

take a lookMiei adorati virgolettiani vagabondi, maggio sta finendo e fa sempre più caldo quindi noi ci facciamo trovare preparati per affrontare le notti estive che stanno arrivando!


mercoledì 20: L’ALTRA METÀ DEL CIELO. DONNE ARTISTE NELLA COLLEZIONE DEL MACRO al MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma (via Nizza) dal 21 maggio all’8 novembre 2015, info: http://bit.ly/1KkTlpx

INAUGURAZIONE: mercoledì 20 maggio 2015 dalle 18.00.

Il progetto apre un nuovo ciclo di mostre, in uno spazio appositamente dedicato, che intende valorizzare la collezione permanente del Macro, una consistente raccolta formatasi con opere dagli anni Sessanta in poi. Con questo primo appuntamento il focus si concentra sulle donne artiste, presenza molto significativa nella collezione, con personalità appartenenti a diverse generazioni e correnti.

Le artiste proposte rappresentano una prima selezione che evidenzia sia la grande varietà di ricerche sia possibili percorsi di affinità: Benedetta Bonichi, Elisbetta Catalano, Lia Drei, Isabella Ducrot, Giosetta Fioroni, Paola Gandolfi, Avish Khebrehzadeh, Maria Lai, Rosanna Lancia, Titina Maselli, Elisa Montessori, Beatrice Pediconi, Amparo Sard, Sissi, Alessandra Tesi.

MACRO – via Nizza 138, Roma

Orario mostre: da martedì alla domenica ore 10.30-19.30 (la biglietteria chiude un’ora prima).

INFO: +39 060608

www.museomacro.org

L'altra metà del cielo. donne artiste nella collezione del MACRO

mercoledì 20: ore 18.00 inaugurazione di 6 nuove mostre al MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma:

➨ GLI AMICI DI TOTI SCIALOJA E GABRIELLA DRUDI

Nell’ambito della mostra 100Scialoja “Azione e Pensiero”, dal 21 maggio al 6 settembre 2015, la mostra indaga le relazioni tra Toti Scialoja e gli artisti, soprattutto stranieri, che il maestro ha incontrato durante la sua lunga carriera.

➨ L’ALTRA METÀ DEL CIELO. DONNE ARTISTE NELLA COLLEZIONE DEL MACRO

Dal 21 maggio all’8 novembre 2015, il progetto apre un nuovo ciclo di mostre, in uno spazio appositamente dedicato, che intende valorizzare la collezione permanente del Macro, una consistente raccolta formatasi con opere che datano dagli anni Sessanta in poi.

➨ GIUSEPPE PIETRONIRO. È COME SE NULLA FOSSE

➨ ANDREA SALVINO. RICOMINCIARE DA CAPO NON SIGNIFICA TORNARE INDIETRO

Dal 21 maggio al 26 luglio 2015, parte con questa mostra una ricerca dedicata agli artisti romani e italiani che hanno esordito sulla scena artistica all’inizio degli anni Novanta.

➨ JONATHAN MONK. ALL THE POSSIBLE COMBINATIONS OF TWELVE LIGHTS LIGHTING (ONE AT A TIME)

L’artista ha parcheggiato la sua Vespa PK all’interno del museo, con le luci accese. Il faro di testa, quello di coda, le frecce, le luci dei freni e quelle sul cruscotto si accendono e si spengono in un ordine apparentemente casuale. In mostra dal 21 maggio al 13 settembre 2015.

➨ MARINELLA SENATORE – Jammin’ Drama Project

Dal 21 maggio al 7 giugno 2015, in collaborazione con l’Associazione Musei d’Arte Contemporanea, viene presentato il video della giovane artista italiana già presente in numerose collezioni pubbliche e inserita in molte manifestazioni internazionali, come la Biennale di Venezia.

MACRO - Roma, via Nizza

– giovedì 21: dal 21 al 24 maggio: Come ogni anno, torna l’appuntamento con Pigneto Città Aperta, la grande festa di quartiere che coinvolge abitanti, artisti, associazioni e collettivi impegnati a costruire nell’arco di un weekend un modello sostenibile di quartiere, come lo vorrebbero coloro che nel resto dell’anno lo abitano, lo vivono e lo animano. Il tutto sotto l’attenta e sensibile supervisione del Trauma Studio di Roma, promotore dell’evento e collante della rete che lo produce. Giunto ormai alla sua quinta edizione, il festival comprenderà come sempre una grande kermesse di artisti -alcuni più affermati, altri emergenti- che in tantissimi hanno risposto al bando di partecipazione proponendosi per mostre pittoriche e fotografiche, concerti e video-performance, live-painting e street-art, spettacoli e arti circensi. Alle proposte artistiche verranno affiancati contenuti culturali, presentazioni di libri e fumetti, proiezioni di documentari, readings e spettacoli, workshops e incontri. Ampio respiro verrà dato -come sempre- a tematiche sociali e politiche, sia legate strettamente al territorio che investe il festival, sia di respiro più ampio e di interesse collettivo.

Si prosegue la tradizione iniziata lo scorso anno e il festival verrà inaugurato con un Giorno Zero che porterà il pubblico del Pigneto alla scoperta di altri quartieri e di progetti affini. Quest’anno il Giorno Zero si terrà giovedì 21 Maggio 2015 presso GarageZero, grande progetto culturale, polifunzionale e autogestito che infiamma artisticamente il Quadraro e che da anni è impegnato nella promozione indipendente di artisti contemporanei, progetti sotterranei, urban-art e nella produzione di senso.

00176 PIGNETO CITTÀ APERTA

La festa di quartiere. Il Pigneto in movimento.

MAPPA DEL PIGNETO: http://bit.ly/1K8yM2Q

PROGRAMMA GIOVEDI’ 21:http://on.fb.me/1EItPpD

PROGRAMMA VENERDI’ 22: http://on.fb.me/1PIYY2h

PROGRAMMA SABATO 23:http://on.fb.me/1EItuDk

PROGRAMMA DOMENICA 24: http://on.fb.me/1cCeHnf

Pigneto citta aperta 2015

venerdì 22: Auditorium Del Massimo € 6 singolo ingresso / € 12 abbonamento

10:00 – 20:00 | http://www.arfestiv.al

Ci sono le fiere di fumetti, quelle con migliaia e migliaia di volumi disegnati (e anche con parecchi tizi che non vedono l’ora di vestirsi in maniera quantomeno imbarazzante); ci sono poi i festival, dove i volumi disegnati non mancano, ma ci sono anche quelli che disegnano e vi spiegano due o tre cose sul perché e sul come si disegna. ARF ha scelto questa seconda via, portando in rassegna alcune delle migliori matite italiche attualmente in circolazione: Gipi , Zerocalcare, Davide De Cubellis, che porterà illustrazioni e storyboard realizzati per il cinema, incluso “Il racconto dei racconti” di Garrone in concorso ora a Cannes (e ha realizzato in esclusiva per Zero l’immagine che vedete qui in alto). Quattro giorni di storie, segni e disegni.

arfestival2015

venerdì 22: a partire dalle ore 20:00 c/o CINEMA FARNESE PERSOL Campo dè Fiori, 56 – ROMA – INGRESSO GRATUITO L’attore Claudio Santamaria presenta al pubblico e alle scuole Torneranno i prati, di Ermanno Olmi, sulla Prima Guerra Mondiale.

Cocktail per il pubblico, incontro introduttivo sul film a cura del giornalista Franco Montini, proiezione dell’ultimo cortometraggio di Ermanno Olmi Il pianeta che ci ospita e a seguire proiezione di Torneranno i prati.

Sarà l’attore Claudio Santamaria a presentare – venerdì 22 maggio a partire dalle ore 20:00 – presso il Cinema Farnese Persol di Campo dè Fiori 56 di Roma, a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, l’ultimo film di Ermanno Olmi, Torneranno i prati, film di cui è protagonista e che racconta la Prima Guerra Mondiale sugli Altipiani italiani. Alle ore 20:00 il cocktail di benvenuto offerto a tutti gli spettatori, quindi alle ore 20:45 l’incontro a cura del giornalista Franco Montini e con un intervento della prof.ssa Brigida Milazzo che introdurrà temi, stile e aneddoti sulla lavorazione del film, alla presenza dell’attore Claudio Santamaria. A seguire, la proiezione del film, aperta anche alle scuole, una vera e propria lezione di Storia al Cinema, preceduta dalla proiezione de Il Pianeta che ci ospita, ultimo, poetico cortometraggio di Olmi realizzato per Expo 2015 da Movie People, frutto di tre anni di riprese e realizzato percorrendo l’Italia dal Monte Bianco all’Isola di Lampedusa.

Per ricevere l’invito gratuito alla serata e alle proiezioni: comunicazione@cinemafarnese.it

Claudio Santamaria

domenica 24: Torna il 24 maggio dalle ore 11.00 e per tutta la giornata il VINTAGE MARKET in una versione tutta nuova “on the road”;per questa edizione il Market sarà ospitato nel magnifico spazio della CAE, lo spazio a Testaccio che predilige le attività dei piccoli artigiani, produttori bio e attività di riciclo.

Un vero e proprio festival nel cuore di Testaccio che vedrà protagonisti oltre agli espositori di vintage anche un’area di produttori di cibo biologico,

di artigianato ecosostenibile e di riciclo, lo street food delle Apecar e tante attività durante la giornata per adulti e bambini.

Vintage Market Festival 2015

Anche per questa settimana siete al sicuro e al riparo dalla noia. Scrivete su twitter a quali eventi parteciperete, con l’hashtag #takealookaround e ricordate: nel dubbio, uscite a fare due passi!

 

Alessandra Pompa

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?