Roma Fringe Festival: Luxuriàs – Lost in Lust

Come vi abbiamo anticipato lo scorso mese, la nostra puntata è dedicata al Roma Fringe Festival, dall’unione di Roma Expo e Roma Fringe Festival.

La manifestazione teatrale di respiro internazionale, si è svolta nei giardini di Castel Sant’Angelo proponendo dall’ 8 giugno al 3 Luglio un vastissimo ventaglio di spettacoli, nove ogni sera, replicati a rotazione per tre volte in diverse serate.
Lo spettacolo vincitore di questo anno è stato Fak Fek Fik, regia di Dante Antonelli, secondo il giudizio di 38 giurati tra cui nomi di punta del teatro italiano, stampa, direttori artistici e addetti ai lavori.
Per eventuali approfondimenti vi rimandiamo ad un’altrettanta vasta serie di recensioni dedicate all’evento.

Romexpo - Roma Fringe Festival, Castel Sant'Angelo
Luxuriàs – Lost in Lust di Filippo Bruschi e Caroline Pagani è il monologo di una donna travolta dalla passione.

foto r

Unica attrice in un unico atto, Caroline Pagani interpreta in versione tragicomica la notte infuocata di una donna che scopre di avere abitato il corpo di Francesca da Rimini.

foto f
Attraverso il percorso psicoanalitico della protagonista, lo spettatore rivive il personaggio della storica Francesca con le stesse paure e le speranze di una donna contemporanea.

foto f
La protagonista, travolta dai rimorsi, di fronte al pubblico spettatore e psicologo assume le forme di grandi donne del passato.

foto g
Sfilano cosi Eleonora Duse, Franca Valeri, e Moana alternandosi in una esilarante parata dell’esaltazione femminile e dell’ amor carnale.

foto m
Fluida provocante e divertente la pièce rivolge lo sguardo divertito al complesso mondo dei sentimenti visti dalla parte di tutte le donne che hanno amato.

Marta Teti

Condividi:
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2021 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?