Quel che resta del giorno – Kazuo Ishiguro

Mr Stevens, una vita dedicata a servire un nobile gentiluomo inglese e poco o nulla per sé. Non un amore, non una vita privata, neanche un giorno di libertà.

Una vita spesa a difendere l’onore e la rispettabilità del proprio mestiere, accantonando se stesso e i propri sentimenti, mettendo al bando qualunque barlume di coscienza critica potesse mettere in discussione la rispettabilità del suo Lord Darlington.

Abituato ad agire senza congetturare e a servire il suo padrone facendosi cieco e muto, Mr. Stevens é un essere invisibile. Viene da chiedersi se possa dire di aver vissuto, o se abbia indossato sempre una maschera, dietro la quale ha fatto tacere qualsiasi cosa di sé.

Solo quando il suo Lord Darlington non ci sarà più, e a lui nella residenza seguirà un padrone nuovo, americano, Mr Stevens prenderà il coraggio di allontanarsi per qualche giorno dalla sua dimora. E ripercorrendo la sua vita attraverso gli aneddoti di quegli anni, forse capirà cosa ha veramente visto, cosa avrebbe potuto dire e come avrebbe potuto fare in modo che le cose cambiassero.

Cosa resta del giorno?

La sera.

Forse può ancora bastare.

Francesca Nanni

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?