fbpx

Musica Nuda / Un giorno una voce incontrò un contrabbasso…

Ben tornati a l’ascolto di una nuova puntata della rubrica di storia di musica, La Musica del Venerdì.

Nel marasma appiattito e francamente ripetitivo del pop italiano dei nostri giorni, spicca e di molto una formazione composta da due artisti, veramente bravi, al secolo Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, rispettivamente voce e contrabbasso del progetto Musica Nuda.

I nostri a partire del 2004 hanno pubblicato otto album, composti da cover di vecchie canzoni italiane e straniere e da brani originali. La dimensione scarna di partenza viene colmata dalle capacità tecniche dei due e dalla grande ironia, che permette loro di rapportarsi a qualsiasi genere musicale.

Se volete vederli in una immagine con biliardino in una foto di Simone Cecchetti..

foto MN2

se volete vederli seri e scontenti..

foto MN3

infine se  volete vederli “neoclassici”..

foto MN4

Con la cover  de “La canzone dei vecchi amanti”

con il brano originariamente cantato dal Quartetto Cetra, “Il cammello ed il Dromedario”

con la Harrisoniana  “While My Guitar Gently Weeps”

con la bella “Io sono metà”

infine, con una “Non ho l’età” live a Parigi veramente gustosa e divertente

Signore e Signori,

ecco a Voi

Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, in Musica Nuda

Buona ascolto e come sempre buon Venerdì

 

Fabrizio Savelli

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2020 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?