Take a look around: 9/15 maggio

Gli eventi segnalati dal nostro blog nella settimana dal 9 al 15 maggio.

13 maggioVinicio Capossela presenta “Canzoni della Cupa”

“Canzoni della Cupa” è composto da due lati, Polvere e Ombra. Dalle parole dello stesso Capossela, il lato della Polvere è fatto di canzoni esposte al secco, al lavorio della polvere e della terra in cui affondano le radici questi canti. Il lato in Ombra è quello dei presagi e dell’inconscio, degli uccelli che volano la notte, del racconto che desta meraviglia e inquietudine.

Un disco espressione di un mondo folclorico, rurale e mitico e al quale hanno preso parte diversi artisti, in un ideale raccordo tra due mondi, quello che racconta la grande frontiera, incarnato da artisti come Flaco Jimenez, Calexico, Howe Gelb e Los Lobos, e quello rappresentato da voci e strumenti espressione della migliore musica popolare italiana, come Giovanna Marini, Enza Pagliara, Antonio Infantino, la Banda della Posta, Francesco Loccisano, Giovannangelo De Gennaro, senza dimenticare altri straordinari musicisti come Victor Herrero, Los Mariachi Mezcal, Labis Xilouris, Albert Mihai e tanti ancora.
Il disco è prodotto artisticamente dallo stesso Capossela insieme a Taketo Gohara e Alessandro “Asso” Stefana.

Ore 18:30  La Feltrinelli – Via Appia

Capossela - Canzoni della cupa

15 maggioPioggia di petali rosa al Pantheon

Quando ci sarà la Pioggia di Petali di Roma al Pantheon? Domenica 15 Maggio 2016 si rinnova l’evento mozzafiato organizzato al Pantheon in occasione del giorno di Pentacoste.
Il pavimento del Pantheon sarà ricoperto da un vero e proprio tappeto di petali di rose.
Intorno alle 12.00 dall’Oculus centrale i Vigili del Fuoco faranno cadere migliaia di petali di rose per ricordare il miracolo della Pentecoste, la discesa dello Spirito Santo sui discepoli di Gesù. Un’antica tradizione che si svolgeva nella domenica di Pentecoste, sospesa nei secoli scorsi, è stata ripristinata nel 1995.

Pantheon petali rosa

13, 14 e 15 maggioFestival del verde e del paesaggio 2016

Il Festival del Verde e del Paesaggio è la manifestazione dedicata all’architettura del paesaggio, al piacere del giardinaggio, alla conoscenza delle piante, al design da esterni. Abito Verde sarà presente come espositore a questo grande Green Expo!

Biglietti disponibili

Auditorium Parco della Musica

Festival del verde e del paesaggio 2016

13, 14 e 15 maggioRoma Race for the Cure 2016

La Race for the Cure è l’evento simbolo della Susan G. Komen Italia, organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato che opera dal 2000 nella lotta ai tumori del seno su tutto il territorio nazionale.

E’ una manifestazione di tre giorni ricca di iniziative dedicate a salute, sport, benessere e solidarietà che culmina la domenica con la tradizionale corsa di 5 km e la passeggiata di 2 km.

Altre info su www.raceroma.it

Race for the cure

fino al 22 maggio : CINE 50 – dieci anni di cinema italiano

Dopo la meraviglia per gli occhi di Cine70 e Cine60, prosegue il viaggio nei decenni del cinema italiano con i capolavori degli anni ’50. Ci piace camminare all’indietro, come i gamberi, perché serve a scavare le nostre radici in prospettiva. Peraltro la desolazione attuale si avvicina non poco all’immagine della distruzione postbellica: ora come allora bisogna ricostruire. E se a guidarci sono i più grandi maestri della storia del cinema, l’esperienza si fa illuminante: Fellini, Antonioni, Visconti, Rossellini, De Sica, Germi definiscono allora il loro talento espressivo e sconvolgono il linguaggio cinematografico mondiale. Inglobando e sorpassando la rivoluzione neorealista, il loro genio apre lo schermo alla realtà soggettiva, definendo crisi individuali e contraddizioni di una società in rapida evoluzione. Un capolavoro dopo l’altro, il cinema del decennio raggiunge la svolta della modernità. Allo stesso tempo si afferma negli italiani, dopo la miseria postbellica, una nuova fiducia in se stessi e la voglia di divertirsi. Nasce la grande stagione della commedia all’italiana ad opera di autori geniali come Monicelli, Steno, Risi e Comencini, spalleggiati da colossi come Totò e Alberto Sordi, trasformati in prototipi dell’identità collettiva. A questo cinema irresistibile abbiamo riservato una fascia speciale, la domenica pomeriggio. Come si usava una volta, le poltrone del Palazzo delle Esposizioni diventano quelle del salotto di casa, dove ridere tutti insieme.

CINE 50

fino al 29 maggio : World Press Photo 16

La mostra World Press Photo 2016 si terrà a Roma presso il Museo di Roma in Trastevere dal 29 aprile al 29 maggio 2016. La mostra sarà visitabile da martedì a domenica dalle 10:00 alle 20:00 e straordinariamente per cinque venerdì sera (29 aprile, 6 maggio, 13 maggio, 20 maggio, e 27 maggio 2016) fino alle ore 23.00.

World Press Photo 2016 è promossa da Roma Capitale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, in collaborazione con 10b photography e la World Press Photo Foundation di Amsterdam. Organizzazione e servizi museali sono di Zètema Progetto Cultura.

Il Premio World Press Photo è uno dei più importanti riconoscimenti nell’ambito del fotogiornalismo. Ogni anno, da 59 anni, una giuria indipendente, formata da esperti internazionali, è chiamata ad esprimersi su migliaia di domande di partecipazione inviate alla Fondazione di Amsterdam da fotogiornalisti provenienti da tutto il mondo.

Per questa edizione le immagini sottoposte alla giuria del concorso World Press Photo sono state 82,951 immagini, inviate da 5.775 fotografi di 128 nazionalità.

World Press Photo 16

Redazione

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato e realizzato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?