The Beatles // Abbey Road (1969), l’ultimo album

Ben tornati a l’ascolto di una nuova puntata della rubrica di storia di musica, La Musica del Venerdì.

Nell’estate del 1969 i Beatles entrarono negli studi di Abbey Road per incidere il loro ultimo disco di studio. Ovviamente erano in pochi a sapere che sarebbe stato l’ultimo. Da tempo l’armonia era scomparsa nel gruppo ed a parte Paul McCartney, erano tutti occupati in attività soliste.

I quattro quasi mai durante le incisioni si incontrarono in studio. Date le premesse sarebbe potuto essere un disco stanco e ripetitivo, invece venne fuori un capolavoro. Probabilmente nessuno di loro voleva che l’ultimo album diventasse una cosa poco piacevole da ricordare. Così si impegnarono, lo stesso Lennon che sembrava il più lontano dal progetto, fornì un contributo decisivo. Anche Ringo Starr scrisse la sua seconda canzone “Octopuss Garden”.

Se volete vederli sorridenti con automobile in una delle foto presenti all’interno del disco..

foto Be2

se volete vederli in attesa di attraversare nel giorno dedicato alle foto per la copertina dell’album..

foto Be3

infine se volete vedere una rappresentazione in vetro dell’attraversamento, scovata dal sottoscritto, in una galleria a Venezia..

foto Be4

 

Con il brano che apre il disco “Come Together”,

con il capolavoro scritto da George Harrison “something”

con il brano “Here comes the sun”

con il brano “Because”

con il brano di John Lennon “I Want You (She’s So Heavy)”, registrata il 22 febbraio del 1969

 

Signore e Signori

Ecco a Voi

The Beatles, nell’ultimo album “Abbey Road”

Buon ascolto e come sempre buon Venerdì

 

Fabrizio Savelli

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato e realizzato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?