Veruca Salt / Dalla Fabbrica di Coccolato alla scena Alternative Rock anni ’90

Ben tornati a l’ascolto di una nuova puntata della rubrica di storia di musica, La Musica del Venerdì

Nei primi anni novanta, sulla scena alternativa americana, apparve una formazione che aveva il curioso nome di Veruca Salt, dalla bambina ricca e viziata del romanzo “La Fabbrica di cioccolato” di Roald Dahl. Tutto inizia a Chicago, con l’incontro tra Louise Post e Nina Gordon e l’aggiunta del fratello di lei Jim Shapiro e di Steve Lack. La loro Musica è il Grunge e l’Alternative Rock, anche se con il passare del tempo hanno cercato sonorità più morbide.

Nel 1994 dopo aver aperto i concerti delle Hole, pubblicano il primo album che ha un certo successo.

Se volete vedere le fondatrici, Louise e Nina, in abbigliamento grunge..

foto Vs2

se volete vederli tutti insieme, giovani e intensi..

foto Vs3

infine se volete vederli durante una esibizione..

foto Vs4

 

Con il loro più grande successo “Seether”

con la robusta  “All Hail Me”

con l’ipnotica “Spiderman ‘93”

infine il brano Rock/Pop “Volcano Girls” del 1997

 

Signore e Signori

Ecco a  Voi

Veruca Salt

Buon ascolto e come sempre buon Venerdì

 

Fabrizio Savelli

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?