fbpx

La Metralli / Il mistero del metallo e la misura del non misurabile

Ben tornati a l’ascolto di una nuova puntata della rubrica di storia di musica, La Musica del Venerdì.

Oggi torniamo a parlare di musica indipendente, con La Metralli Band, formazione molto interessante, che si è fatta conoscere nel 2012, vincendo il premio Ciampi. Si tratta di un gruppo formato attualmente da Meike Clarelli (Voce), Marcella Menozzi (Chitarra), Davide Fasulo (Piano, Symth, Programmong, Violino) e  Cesare Martinelli (Batteria e Percussioni).

Non voglio fare concorrenza alla nostra esperta di cucina Francesca Cipriani, ma mi sento di dire che i nostri ospiti di oggi propongono una ricetta, i cui ingredienti sono:

– 300 Gr. di Musica Popolare acustica

– 2 cucchiai di Elettronica

– 1/2 tazza di Jazz

– 1/2 cucchiaino di Malinconia Sudamericana

– 1 cucchiaino di Psichedelica

– Ironia, Poesia e Bravura, quanto basta

Hanno pubblicato due album ed è in lavorazione il terzo.

Se volete vederli, letteralmente per aria..

foto-me2

se volete vedere Meike Clarelli mentre ci guarda incredula..

foto-me3

infine se volete vedere la copertina del secondo album “Qualche grammo di Gravità”, del 2013..

foto-me4

 

Con il poetico brano “Piovevo” vincitore del Premio Ciampi

con la sudamericana “Cesarina l’incendiaria”

con il brano “Cantico dei Viaggiatori”

con la Bella “Prima che il vento” dall’album Del Mondo Che Vi Lascio

con la Psichedelica “Meridies” dove la Clarelli canta dentro un tubo corrugato di 25 metri

infine con una divertente cover di “Nessuno mi può giudicare”.

 

Signore e Signori

Ecco a Voi

La Metralli Band

Buon Ascolto e come sempre buon Venerdì

 

Fabrizio Savelli

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2020 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?