Take a look around: 5/11 dicembre

Gli eventi segnalati dal nostro blog nella settimana dal 5 al 11 dicembre a Roma.

6, 7 e 8 dicembreMArteLive con Nobraino, Orchestraccia, Lercio, Spinoza.it & more

A quindici anni dalla prima edizione, l’evento definito dalla stampa la Woodstock italiana della Musica e delle Arti, torna a Roma per una tre giorni all’insegna di performance multidisciplinari e ospiti internazionali.

Musica, teatro, danza e circo contemporaneo, esposizioni di pittura e fotografia, artigianato artistico, graficart, live painting e street-art, proiezioni, installazioni, reading e video-arte si contamineranno per dare vita a un’unica performance dall’6 all’8 dicembre nelle sale del Planet Live Club, sede storica del festival dai tempi in cui era ancora Alpheus (in via del Commercio 36).

martelive

dal 7 al 11 dicembrePiù Libri Più Liberi

Più libri più liberi è la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria e si svolge a Roma, nel Palazzo dei Congressi dell’Eur, dal 7 all’11 dicembre 2016. Giunta alla sua quindicesima edizione, #plpl è l’unica fiera al mondo dedicata esclusivamente all’editoria indipendente dove ogni anno oltre 400 editori, provenienti da tutta Italia, presentano al pubblico le novità ed il proprio catalogo. Cinque giorni e più di 300 eventi in cui incontrare gli autori, assistere a reading e performance musicali, ascoltare dibattiti sulle tematiche di settore.

piu-libri-piu-liberi

8 dicembre : Discoverland Live

Pier Cortese e Roberto Angelini hanno utilizzato un’ampia gamma di strumenti e li hanno associati in maniera originale, cercando un suono unico e ricco che prende il nome di Discoverland: da questa ricerca sono nati due straordinari dischi. Il secondo, “Drugstore” è uscito quest’anno per Gas Vintage Records. “Drugstore” è una combinazione avvincente e impensata di ingredienti musicali, un ipermercato di elementi acustici sconvolto da un tornado: ogni parte ha perso la sua funzione e la sua collocazione, e ne ha acquisite di nuove. Nulla è al suo posto, ma tutto è terribilmente affascinante. L’8 dicembre Pier Cortese e Roberto Angelini portano il loro immaginario, fatto dai toni caldi e impastati di un Texas cinematografico, al Lanificio 159, per un appuntamento live appassionato e coinvolgente.

discoverland-live

9 dicembreAntonio Rezza, Flavia Mastrella – Fuori dove?

Flavia Mastrella e Antonio Rezza ci accompagneranno nella visione

Troppolitani Fuori Dove?
di Flavia Mastrella Antonio Rezza condotto e galoppato da Antonio Rezza
immagini Marco Tani
seconda macchina Flavia Mastrella
assistente alle riprese
Ivan Talarico
montaggio Barbara Faonio
fonico Luca Gasparri
foto di scena Martina Villiger
collaboratori Alessandro Massi
durata: 50m una produzione RezzaMastrella e Fondazione Gaetano

Percorso in divenire sulle intenzioni di chi pensa male. Il disagio della mente di chi non ha disagio è superiore a quello di chi fa del disagio la sua espressione naturale. Troppolitani Fuori Dove?è un viaggio tra le pieghe della mente umana e disumana. Un viaggio di sola andata che non ammette vie di fuga: si resta intrappolati nel pensiero di chi ti è di fronte. Si resta sbigottiti per via dello stupore che la mente deviata riesce a suscitare.

troppolitani

10 dicembreMusei in Musica 2016

Sabato 10 dicembre 2016, dalle ore 20.00 alle ore 2.00, torna Musei in Musica Roma: un’occasione imperdibile per passare una notte speciale alla scoperta del patrimonio artistico e culturale della città di Roma: http://bit.ly/2f8h9q6

PROGRAMMA IN VIA DI DEFINIZIONE.

I Musei in Comune Roma e gli altri spazi culturali coinvolti saranno infatti straordinariamente aperti fino alle 2 di notte (ultimo ingresso ore 01.00), consentendo a cittadini e turisti di visitare le mostre e assistere agli spettacoli pagando solo 1 euro per accedere al singolo museo o ad ingresso totalmente gratuito, dove è espressamente indicato.

musei-in-musica

11 dicembre“Tre donne: corpo, passione, ragione”

Il “Circolo d’Arte” presenta un ciclo di tre incontri sul tema “Tre donne: corpo, passione, ragione”.

Tre forme artistiche, tre periodi storici che attraversano tutto il Novecento, tre ambienti geografici: tre artiste nelle cui opere la dimensione del proprio corpo è ugualmente centrale, anche se acquisisce significati, modi espressivi, colori e atmosfere culturali del tutto diversi. Il sud America, gli Stati Uniti, i Balcani, i primi anni del Novecento, gli anni 70, il periodo contemporaneo. La pittura, la fotografia, il video e la performance. Un crescendo nella presenza dell’artista nell’opera, fino a diventare ella stessa l’opera, un crescendo in cui il simbolico si va lentamente annullando lasciando spazio ad un reale che irrompe in maniera sempre più violenta sulla scena.

Per partecipare ai singoli incontri è prevista una quota di partecipazione di 10.00 euro, mentre per l’intero ciclo 25.00 euro (5.00 euro per gli studenti).

Il ciclo di incontri sarà condotto da Marilisa Mastropierro.

L’appuntamento è per domenica 11 Dicembre 2016 alle ore 18.30, presso la sede di Piazza del Fante, 10 – Roma – Interno 6 (IsipSé).

Iscrizioni e prenotazione obbligatoria ai seguenti indirizzi: segreteria@casadinchiostro.it o mastropierro@casadinchiostro.it

Frida Kahlo domenica 11 Dicembre ore -18,30 (2016)

Francesca Woodman domenica 22 Gennaio ore -18,30 (2017)

Marina Abramovic domenica 26 Febbraio ore- 18,30 (2017)

tre-donne

Redazione

Hai un evento o iniziativa da segnalarci a Roma e dintorni? Scrivici a virgoletteblog@gmail.com oppure clicca qui –

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?