Jain // Zanaka (2015)

Ben tornati all’ascolto di una nuova puntata della rubrica di musica, La Musica del Venerdì.

Jeanne Lousie Galice, in arte Jain, è una giovane francese, di madre originaria del Madacascar, che dai 9 ai 18 anni ha viaggiato, a causa del lavoro del padre, tra Dubai e il Congo. E’ tornata in patria, presisamente a Parigi, al compimento dei 18 anni. Qui ha iniziato la sua carriera musicale.

Due anni fa ha pubblicato l’album “Zanaka”

nel quale mescola il pop con elementi etnici africani che ha appreso durante l’adolescenza e che forse le scorrono nelle vene.

Il risultato è un disco fresco e piacevole all’ascolto e dimostra, una volta di più, che certe sonorità trattate oltralpe risultano di maggiore consistenza, rispetto a quelle piatte e monotone italico-sanremesi.

La Nostra ha dichiarato che canta in inglese perché è la lingua dei viaggi.

 

Con il primo singolo “Come”

con la trascinante “Heads Up”

con l’altro singolo, in onore di Miriam Makeba, intitolato appunto “Makeba”

con il brano “Hope”

con il brano “So Peaceful” in versione acustica, con chitarra

 

Ecco a Voi

Jain

Buon ascolto e come sempre buon Venerdì

 

Fabrizio Savelli

Condividi:
  • 15
  •  
  • 22
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?