The Underground Youth // Mademoiselle (2010)

Ben tornati all’ascolto di una nuova puntata dello rubrica di musica, La Musica del Venerdì.

Ho comprato il disco di cui vi parlerò oggi sul sito Bandcamp.com. Si tratta di un album del 2010 che ho scovato per caso e che mi ha molto colpito, rivelandosi un piccolo capolavoro. Si tratta di “Mademoiselle”

dei The Underground Youth, che poi non sono altro che il progetto del polistrumentista Craig Dyer e di sua moglie Olya, percussionista di origine russa.

I Nostri sono i maggiori rappresentanti della scena psych-post punk.

 

Con il brano che apre l’album “Hope & Pray”

con il secondo brano “Mademoiselle” che dà il nome al disco

con “Lord Can You Hear Me?” un vera e propria preghiera rock

con “Olya’s Song” dedicata a Olya

con il brano “Crash (BSA Jam)”

 

Signore e Signori

ecco a Voi

The Underground Youth

buon ascolto e come sempre buon Venerdì

 

Fabrizio Savelli

  • 8
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    11
    Shares

© 2012-2018 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?