Jessica Lea Mayfield // Sorry Is Gone (2017)

Ben tornati all’ascolto di una nuova puntata dello rubrica di musica, La Musica del Venerdì.

Oggi vi parlerò di Jessica Lea Mayfield, un giovane donna americana, cresciuta in una famiglia di musicisti, tanto che a otto anni già andava in tour con la band di famiglia. Con un tale dna difficilmente avrebbe potuto evitare la carriera artistica.

Nel settembre dell’anno scorso ha pubblicato il suo quarto album “Sorry is Gone”

nel quale racconta una triste storia degli abusi domestici e della separazione da un marito violento, prendendo spunto dalla propria personale esperienza coniugale.

Da un punto di vista musicale le sonorità a cui si ispira sono quelle dell’Alt Country e del Grunge,

 

Con il brano che da il titolo all’album “Sorry is Gone”

con il brano “Offa My Hands”

con la bella “Meadow”

e con la roccheggiante “Wish You Could See Me Now”

 

Signore e Signori

ecco a Voi

Jessica Lea Mayfield

Buon ascolto e come sempre buon Venerdì

 

Fabrizio Savelli

Condividi:
  • 7
  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato e realizzato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?