Júzcar: il vero villaggio dei Puffi

Il Sud della Spagna, regala sempre emozioni indescrivibili. Terra ricca di sorprese e di bellezza, l’Andalucia è un vero e proprio scrigno d’imprevidibilitá ed è proprio qui che è ubicato tra i piccoli paesi bianchi dell’Andalucia, Júzcar, paesino di 230 abitanti, meglio conosciuto come “il villaggio dei Puffi”.

Uno scherzo? Non proprio, piú che altro una trovata pubblicitaria in occasione della prima del film “I Puffi 3D”, che ha dato vita ad un vero e proprio fenomeno sociale, culturale e turistico, rendendo la cittadina centro d’attenzione mediatica.

Un fenomeno curioso che vede come protagonisti tutti gli edifici del paese: dalle case alle chiese ed, addirittura, il cimitero, per un totale di 10.000 litri di pittura e 50 pittori impiegati nell’opera, insieme ai disoccupati del paese stesso che, successivamente, sono stati impiegati a tempo indeterminato dall’impresa di pittori che si è occupata della realizzazione.

A causa del “fenomeno Puffi”, sono stati installati negozi tematici e marcati che, soprattutto durante il fine settimana, vengono presi d’assalto da turisti e famiglie con bambini in cerca di un regalino da portarsi a casa.

La trovata pubblicitaria ha richiamato indubbiamente l’attenzione dei turisti. Tale progetto, inizialmente, sarebbe dovuta durare solo una settimana, ma dati gli effetti benefici che ha scaturito a livello economico, la durata è stata prolungata. Infatti, previamente il picco di visitatori che passavano dal paese era pari a 300, ma successivamente, solo durante i due mesi estivi di Luglio ed Agosto, sono state registrate 70.000 visite, provenienti da ogni parte del Mondo, apportando, in momento di crisi economica, un incremento del PIL del 7% a tutta l’Andalucia.

Il villaggio dei Puffi in pericolo

Dal 2011 ad oggi le cose sono cambiate. Il villaggio dei Puffi è in pericolo di scomparsa a causa della richiesta degli eredi del creatore dei Puffi del 12% di diritti d’autore. Attualmente sono state cancellate le figure dei Puffi dalla facciata del Comune e delle abitazioni sparse per il paese, che non erano immagini ufficiali.

Un barlume di speranza c’è, in quanto da Malaga arriverá una sovvenzione di 300.000 euro per aiutere Júzcar a rimodernarsi attraverso immagini ufficiali e con dipinti tridimensionali.

Denise Carulli di habitissimo.it

link all’articolo: https://www.habitissimo.it/idee/juzcar-il-vero-villaggio-dei-puffi

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?