Take a look around: 25 giugno/1 luglio

Gli eventi segnalati dal nostro blog nella settimana che va dal 25 giugno al 1 luglio a Roma.

25 giugnoTestaccio Jazz Orchestra

Serata entusiasmante con un’orchestra di oltre venti elementi (trombe, tromboni, sassofoni e sezione ritmica)diretta da Antonello Sorrentino e Silverio Cortesi.
Un repertorio, che punta sulla varietà di generi e stili, attingendo ai diversi periodi storici del jazz, prediligendo autori di fama mondiale (Wayne Shorter, Cole Porter, Thelonious Monk) e utilizzando anche arrangiamenti originali di autori contemporanei (degli stessi Sorrentino e Cortesi, Giovanni Guaccero, Piero Quarta ecc.).

INGRESSO GRATUITO

Estate al Polo
Via Bartolomeo Bossi, 7, Roma

26 giugnoPearl Jam live a Roma // Stadio Olimpico

I Pearl Jam tornano in Italia per tre concerti evento. #PJTour2018

22 giugno · I-Days Milano, AREA EXPO – Experience Milano
24 giugno · Padova, Stadio Euganeo
26 giugno · Roma, Stadio Olimpico

Il 22 ottobre 2015 i Pearl Jam hanno festeggiato 25 anni di carriera sul palco, 10 album in studio e centinaia di performance e concerti live che rimarranno per sempre impressi nella storia. La band, idolatrata dalla stampa e dai fan, ha venduto oltre 85 milioni di dischi in tutto il mondo ed è stata inserita nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2017.

Info su > bit.ly/PJ_2018

26 giugno : Non lasciamoli soli

Francesco Viviano e Alessandra Ziniti presentano

Non lasciamoli soli.
Storie e testimonianze dall’inferno della Libia.
Quello che l’Italia e l’Europa non vogliono ammettere
Chiarelettere

Intervengono Marco Bertotto (responsabile advocacy Msf),
Riccardo Magi (Radicali Italiani),
Luigi Manconi (direttore UNAR),
Carlotta Sami (portavoce UNHCR)

Con la partecipazione di Emma Bonino

Ibs+Libraccio Roma
Via Nazionale 252/255

27 giugnoSlowtour pasoliniano + Lezione di cinema su “Accattone”

Un nuovo slowtour a piedi sulle tracce delle opere e della vita di Pier Paolo Pasolini tra i quartieri Marconi, Testaccio ed Ostiense. Attraversando e raccontando le persistenze di archeologia industriale di questa vasta area, esploreremo i luoghi amati e vissuti da Pier Paolo Pasolini e quelli percorsi dai personaggi dei suoi film e delle sue opere letterarie, leggendo brani tratti da La Roma di Pasolini. Dizionario urbano di Dario Pontuale, 2017, Nova Delphi Libri
L’itinerario, della durata di circa due ore, terminerà presso la Birreria stavio, dove ci attenderà una lezione di cinema su “Accattone”. La lezione sarà tenuta da Valentina Innocenti, autrice e sceneggiatrice, e sarà intervallata da brani di Pasolini interpretati da Gabriella Rainaldi.

QUANDO
Mercoledì 27 giugno, ore 19.00

PROGRAMMA DELLA VISITA
Tour a piedi tra Marconi, Testaccio e Ostiense sulle tracce della vita e delle opere di Pier Paolo Pasolini – lezione di cinema su “Accattone”

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO
€ 15,00 (già comprensivo di tessera associativa gratuita)
€ 12,00 per i possessori della Tessera Roma Slow Tour PLUS, per i possessori della Bibliocard e per i soci Touring Club Italiano

INFO&PRENOTAZIONI
info@romaslowtour.com
+39.3290442190

28 giugno : Caro Faber. Roma canta De André

FACE Magazine.it presenta
CARO FABER. ROMA CANTA DE ANDRE’
A pochi mesi dal 20° anniversario della morte di Fabrizio De Andrè, Villa Ada Roma Incontra Il Mondo e FACE Magazine.it presentano un grande evento – concerto per ricordare il grande cantautore genovese scomparso l’11 gennaio 1999, ripercorrendo il suo repertorio e le sue canzoni più amate.

Con:
Faber Quartet:
Marco Pinto | Voce basso
Bruno de Benedetto | tastiere
Mimmo Condello | batteria
Peppe D’Agostino | chitarra
www.faberquartet.it

Ilenia Volpe
con Roberto Fasciani al basso

HACK – voce e tastiere
Prevendite: € 10,00 + 2,00 d.p.
Link prevendite: www.i-ticket.it/eventi/caro-faber-villa-ada-roma

Villa Ada Roma Incontra Il Mondo
Via di Ponte Salario 28, 00199 Roma.

dal 26 al 30 giugnoIFEST 2018 – Ponte Nomentano Roma

Dal 26 al 30 giugno 2018 torna l’iFEST- Independent Festival Roma a Parco Nomentano, un’oasi nel deserto culturale della Capitale. Un appuntamento ormai fisso nell’Estate Romana, giunto ormai alla sua quinta edizione, rinnova la sua formula innovativa tra un cartellone di musica di qualità, tra nomi noti al grande pubblico e artisti emergenti, e accessibilità per tutte e tutti. L’iFESTè un evento 100% autofinanziato e 100% indipendente, nato e sostenuto dalla passione di volontari e attivisti del III Municipio di Roma, con la testardaggine di pensare che la cultura non è un lusso ma un diritto, e che una città senza teatro, musica, parole e colori a riempire piazze, strade e parchi è una città più povera e triste. “Poesia e rivoluzione”, il titolo dell’edizione 2018 del Festival, perché abbiamo bisogno di spartiti e versi nuovi per immaginare un mondo migliore.

Redazione

– Hai un evento o iniziativa da segnalarci a Roma e dintorni? Scrivici a virgoletteblog@gmail.com oppure clicca qui –

Condividi:
  • 2
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato e realizzato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?