Genova lavora al nuovo ponte: “Sarà pronto a ottobre 2019”

Un vertice in Regione Liguria per presentare tutte le caratteristiche del progetto del nuovo ponte presentato da Renzo Piano che verrà costruito dopo il crollo del Morandi.
Al summit hanno partecipato il governatore della Regione Liguria Giovanni Toti, l’architetto con i suoi collaboratori, l’ad di Autostrade Giovanni Castellucci, l’ad di Fincantieri Giuseppe Bono e il sindaco di Genova Marco Bucci e il sottosegretario ai Trasporti Edoardo Rixi.

Toti: «Sarà pronto entro ottobre, massimo novembre»
«Entro ottobre 2019, novembre al massimo, Genova avrà un nuovo ponte sul torrente Polcevera». Lo annuncia il presidente della Regione Liguria e commissario per l’emergenza Giovanni Toti alla presentazione del progetto del nuovo viadotto dell’architetto di Renzo Piano. «Il nuovo Morandi non può essere un ponte normale, visto il dolore che ha provocato, vogliamo costruire un simbolo per il futuro della città. Il progetto di Piano rappresenta l’essenzialità ligure ricca di significato, sarà costruito velocemente».

Castellucci: «E’ nata una squadra di lavoro»
Castellucci: “Quella di oggi è stata una riunione intesa, è nata una squadra di lavoro. Dal giorno della tragedia tutti abbiamo pensato come costruire un nuovo ponte. Stamattina abbiamo potuto conoscere il progetto di Piano. Lavoreremo tutti assieme, in squadra con Fincantieri e Piano”.

Bucci: «Oggi è un bel giorno»
Il sindaco Bucci: «Oggi è un bel giorno. Perché dopo il 15 agosto scorso, quando ho parlato con Piano per la prima volta, adesso abbiamo il progetto di un nuovo. Il ponte è importante ma non c’è solo quello. Lanceremo un concorso internazionale per ricostruire tutta l’area e il quartiere sotto il ponte. Sarà bellissimo quartiere».

Giuseppe Bono: «Mettere insieme diverse competenze era difficile ma ci siamo riusciti
«Mi considero mezzo genovese. Mettere insieme diverse competenze non era facile ma ci siamo riusciti. Sono felice perché quando ho detto che Fincantieri voleva costruire il nuovo ponte tutti si sono stupiti». Lo ha dichiarato Giuseppe Bono, ad di Fincantieri. «Dobbiamo dimostrare al mondo che siamo in grado in poco tempo di realizzare un nuovo ponte».

fonte: LASTAMPA.it

  • 1
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

© 2012-2018 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?