Take a look around: 22/28 ottobre

Gli eventi segnalati dal nostro blog nella settimana dal 22 al 28 ottobre a Roma.

al 23 al 28 ottobre : L’Abisso | Teatro India

Toccante racconto di uno sbarco, di quei frammenti di Storia che accadono e si compiono attorno a noi e che spesso ignoriamo. Tratto da Appunti per un naufragio (Sellerio editore)
uno spettacolo di e con Davide Enia

L’abisso è il toccante racconto di uno sbarco, di quei frammenti di Storia che accadono e si compiono attorno a noi e che spesso ignoriamo. Quella storia che si studia nei libri e che riempie le pellicole di film e documentari, che anima i dibattiti e determina il corso degli eventi. «Il primo sbarco l’ho visto a Lampedusa. A guadagnare la terra erano in tantissimi, ragazzini e bambine per lo più. Stravolti, stanchissimi, confusi, erano cinquecentoventitre persone sottratte alla morte in mare aperto. Con me c’era mio padre quel giorno. Assistemmo assieme a qualcosa di smisurato – racconta Davide Enia – Da quel giorno ho iniziato ad ascoltare i testimoni diretti di ciò che succede nella frontiera: i pescatori e il personale della Guardia Costiera, gli operatori medici e i lampedusani, i volontari e le persone sbarcate sull’isola. Dalla registrazione delle loro voci sono emersi frammenti di storie dolorosissime eppure cariche di speranza, nonostanterisuonasse di continuo un carico di morte impossibile da gestire da soli. Le loro parole aprivano prospettive e celavano abissi. Avevano le stimmate della guerra». Una messa in scena che fonde diversi registri e linguaggi teatrali, gli antichi canti dei pescatori, intonati lungo le rotte tra Sicilia e Africa, sulle melodie a più voci che si intrecciano senza sosta fino a diventare preghiere cariche di rabbia quando il mare ruggisce e nelle reti, assieme al pescato, si ritrovano sistematicamente i cadaveri di uomini, donne, “piccirìddi”.

roduzione Teatro di Roma – Teatro Nazionale, Teatro Biondo Palermo, Accademia Perduta Romagna Teatri

orari spettacolo
ore 21.30
sabato ore 20.00
domenica ore 18.00
dal 23 al 27 ottobre ore 21.00
durata 1 ora e 20

24 ottobre : Pedalata di Luna Piena – Ottobrata in bici! | Piazza del Popolo

Pedalata in notturna per godersi la luna piena, gli amici e per rendere la città più bella…

► Sei un ciclista esperto e bravo? Fai il ‘tappo’ agli incroci mentre la pedalata passa. E rimani alla fine dalla pedalata (chiamata coda) per proteggere le biciclette dalle macchine. GRAZIE! ♥ ◄
► I bambini e i neociclisti vanno in testa, dove la velocità è di 10km/h◄
► Chi vuole andare veloce è pregato di fare il tappo, rimanere in coda e poi raggiungere il gruppo◄

Raduno alle h.20 a Piazza del Popolo, partenza alle h.21, quindi venite pure a stomaco pieno!

• Pedalata GRATUITA e aperta a tutti, basta una bici, un minimo d’esperienza a pedali e tanta voglia di divertirsi. Lasciate la voglia di litigare con gli autosauri e altri ciclisti a casa, questo è un raduno ‘peace&love’

A Buenos Aires, in Argentina facciamo due critical mass ufficiali, una diurna e una notturna le notte di luna piena!
che dite? vi piace l’idea?

26 ottobre: The original Sister Nancy “live on the mic” | Angelo Mai

Nel mondo della musica giamaicana, dove le icone femminili sono poche ma potenti, la voce originale di Sister Nancy risuona da decenni. Nata a Kingston, in Giamaica, inizia la carriera come dj e cantante tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80, al fianco del fratello Brigadier Jerry e dei sound system Blackstar, Stereophonic e Jahlovemuzik. La ragazza nata con l’ambizione di affermarsi e imporre il suo stile collabora con artisti come Jonny Osbourne e Yellowman, in più di due dozzine di EP e singoli ma è l’uscita del lavoro del 1982 “One, Two”, sull’etichetta Techniques di Winston Riley che fà di lei una stella.
Registrando al Channel One Studios con una band che includeva la leggendaria sezione ritmica di Sly e Robbie, Nancy improvvisò il freestyle ‘Bam Bam’ sul noto strumentale di Ansell Collins ” Stalag 17 ‘.
Bam Bam, ripresa e campionata in innumerevoli brani tra cui “Famous” di Kanye West, “Bam” di Jay-Z, è probabilmente il brano reggae più remixato di tutti i tempi ed è il brano simbolo della dancehall giamaicana.
E’ uno stile originale quello di Muma Nancy che ha superato la prova del tempo. Da quasi quattro decenni non c’è quasi nulla sotto il sole che suoni più fresco e attuale.

26 ottobreMetropolis meets Kraftwerk | Ex-Dogana

Il 10 gennaio 1927 il pubblico assisteva alla prima proiezione di Metropolis, il sorprendente kolossal futuristico del regista tedesco Fritz Lang: dopo oltre novant’anni dalla sua presentazione, riscopriamo i segreti del fascino di un’opera immortale che ha esercitato un’influenza indiscutibile sulla storia del cinema di fantascienza. Lo facciamo rivisitando interamente la colonna sonora con la musica della seminale band tedesca, Kraftwerk.

> Prima e unica proiezione: ore 22.00
> Ingresso e parcheggio GRATUITO (supporta il cinema: condividi l’evento!)
> Area food adiacente con: pinsa, primi , panini, taglieri, fritti e molto altro.

A seguire > Berlin RAVE | 7h techno delirium

c/o Molo Nuovo Market (Ex Dogana)
Via dello Scalo San Lorenzo, 10 / Roma
Tram | 5-14-19-3
Autobus da Termini | 105 – 150
Metro | A – Fermata Vittorio Emanuele

28 ottobre : Eretici indecenti: la Roma di Caravaggio, Bruno e Pasolini | Piazza Sant’Agostino

Eretici indecenti: la Roma di Caravaggio, Giordano Bruno e Pasolini, visita guidata domenica 28 ottobre e 11 novembre 2018.

Per info e prenotazioni:
Associazione Culturale Genti e Paesi
Tel. 06.85301758 – Fax 06.85301756
Email: info@gentiepaesi.it
http://www.gentiepaesi.it/idpop.php?ID=45193

ATTENZIONE! PER MOTIVI ORGANIZZATIVI, NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONI PRENOTAZIONI TRAMITE FACEBOOK.
PER INFO E PRENOTAZIONI RIVOLGERSI AI RECAPITI INDICATI

Un insolito itinerario nel cuore della città, alla ricerca delle tracce di tre scandalosi dissidenti. Dall’abitazione di Caravaggio in Campo Marzio alla splendida fontana delle Tartaruga a Piazza mattei, narreremo le vicende esistenziali e artistiche accomunate da una vocazione eretica votata alla ricerca tragica della verità.
La “vita violenta” dell’eretico ha come destino una morte annunciata per i suoi “scandalosi” pensieri che vedremo concretizzarsi per Caravaggio nei capolavori di Sant’Agostino e San Luigi dei Francesi, per Bruno e Pasolini nella lettura di brevi brani delle loro opere nei luoghi nei luoghi del loro passaggio.

Appuntamento ore 11:00 in Piazza S. Agostino davanti la chiesa

Costo della visita 10.00 euro
Bambini da 6 a 12 anni 6.00 euro
Bambini fino a 5 anni gratuito
N. B. Prenotazione obbligatoria

28 ottobreCimitero Verano – Slowtour artistico-architettonico | Verano

Uno slowtour a piedi per scoprire la storia e la struttura architettonica di quella che fu concepita come una vera e propria città dei morti al di fuori del nucleo urbano, risultato composito di interventi ed ampliamenti che presero avvio in modo decisivo con Pio IX ed il suo progettista, Virginio Vespignani.
Oltrepassato il monumentale ingresso a tre fornici, lasceremo il caos della via Tiburtina e ci inoltreremo nella bellezza serafica dell’ampio Quadriportico dove si condensano opere scultoree, pittoriche e profili architettonici che, a tutti gli effetti, vanno a comporre un museo a cielo aperto dell’arte romana della seconda metà dell’Ottocento.
Saliremo poi al Pincetto, dove le cappelle, sparse nel verde, custodiscono opere musive e vetrate di poliedrici artisti che contribuirono a rinnovare il panorama artistico romano, quali Duilio Cambellotti, Cesare Picchiarini, Alessandro Moroni.
Non mancheranno lungo il nostro percorso anche importanti personalità attive nel dibattito urbanistico-architettonico che interessò Roma Capitale, una su tutti il sindaco Ernesto Nathan.

QUANDO
Domenica 28 ottobre ore 10.30

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO
€ 10,00 (già comprensivo di tessera associativa gratuita)
€ 8,00 per i possessori della Tessera Roma Slow Tour PLUS, per i possessori della Bibliocard e per i soci Touring Club Italiano

INFO&PRENOTAZIONI
info@romaslowtour.com
http://www.romaslowtour.com/cimitero-verano/

Redazione

– Hai un evento o iniziativa da segnalarci a Roma e dintorni? Scrivici a virgoletteblog@gmail.com oppure clicca qui –

Condividi:
  • 2
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato e realizzato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?