Malbianco // Bloom Boom

Ben tornati all’ascolto di una nuova puntata della rubrica di musica, La Musica del Venerdì.

Oggi vi voglio parlare di una band di rock alternativo, che cerca di emergere dalla provincia di Avellino, con un disco autoprodotto e distribuito su piattaforma digitale Bandcamp. Sto parlando dei Malbianco, che come dicono loro stessi è un parassita delle piante:

Carlo, chitarra e voce, Antonio, chitarra, Alessandro, basso, drum machine, chitarra, synth.

Come vedete non c’è un batterista, che in realtà è digitale e vive dentro uno dei loro hard disk. Fanno un interessante rock con venature elettroniche e sonorità hard. I testi sono in italiano e non parlano d’amore.

L’album si intitola “Bloom Boom”

Se volete vederli seri in sala d’incisione..

Non mi resta che farveli ascoltare:

con il brano che dá il titolo all’album “Bloom Boom”

con il brano “C.J.”

con il brano “10 Antidoti”

con la robusta “Passione Porpora #47”

con il brano “Tubinio”

 

Signore e Signori

ecco a Voi

Malbianco

Buon ascolto e come sempre buon Venerdì

 

Fabrizio Savelli

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

© 2012-2018 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?