La vera casa di Winnie The Pooh

Forse non tutti ne sono a conoscenza, ma la vera casa di Winnie The Pooh si trova nell’East Sussex, all’interno dell’Ashdown Forest. Si tratta di una magnifica proprietà del 1600 che Alan Alexander Milne, il creatore del famoso personaggio animato per bambini, acquistò nel 1925 e che oggi è in vendita per 1,9 milioni di sterline. Il nome dell’abitazione è Cotchford Farm, ed è un tipico “estate” di campagna, completamente circondato dalla natura.

Questo immobile è stato una delle fonti d’ispirazione per l’autore dei racconti, i cui protagonisti principali sono l’orsetto Winnie, il piccolo Piglet, Tigro e Ih-Oh, che, grazie al grande successo raggiunto, sono diventati in seguito un romanzo per bambini.

Dentro questi racconti non si celano soltanto la dolcezza e la magia di un mondo fantastico, bensì è possibile trovare elementi nascosti, ombrosi e pieni di dolore. Milne ha, infatti, vissuto la Prima Guerra mondiale e forse, per dimenticare gli orrori di quel periodo, si lasciò ispirare dalla fantasia di suo figlio, Christopher Robin, i cui giocattoli erano proprio dei piccoli pupazzi di pezza, a cui l’autore ha concesso la vita all’interno delle sue storie.

Gli esterni, che si estendono per circa 9,5 acri, sono i veri protagonisti delle avventure di Winnie The Pooh: vi si trovano, infatti, sculture in memoria di Christopher Robin, il figlio di Milne, casette sugli alberi (addirittura, c’è quella del piccolo Piglet), un frutteto con alberi di mele, una dépendance estiva, una piscina e naturalmente, la mitica Foresta dei Centro Acri.

Gli interni, arredati in modo tradizionale, sono composti da cucina, sei camere da letto, quattro grandi saloni con la portafinestra sul giardino, tre bagni, uno studio e una camera dei giochi. All’interno della proprietà è possibile trovare moltissimi cimeli della famiglia Milne.

In uno dei quattro salotti sono presenti alcune poltrone di colore rosso, dei tappeti, dei mobili in legno scuro decorati con rivestimenti tessili ed anche delle parti strutturali in legno, che rimandano ad un ambiente in stile rustico, tipico della campagna inglese.

All’interno di una delle stanze da letto, anch’esse arredate in stile classico, è possibile notare una carta da parati di colore chiaro che si alterna a travi in legno fissate alla muratura. I tessili ricoprono i mobili in legno ed hanno tinte che variano dal color crema al verde e rosso intenso.

La cucina è un ambiente molto luminoso e più moderno delle altre stanze, in cui sono collocati mobili in legno chiaro per tutto il perimetro del locale ed un grande tavolo centrale da otto posti. Anche se l’ambiente sembra più contemporaneo, la scelta dei complementi d’arredo e dell’illuminazione denota una recente ristrutturazione.

Denise Carulli di habitissimo.it

link all’articolo: https://www.habitissimo.it/idee/la-vera-casa-di-winnie-the-pooh

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

© 2012-2018 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?