fbpx

Amazon prende la licenza da operatore postale

Amazon ha ottenuto la licenza postale per svolgere il servizio di corriere. È quanto emerge dalle tabelle pubblicate dal Ministero dello Sviluppo economico, che ha aggiornato allo scorso 16 dicembre gli operatori postali. Il colosso dell’e-commerce è rappresentato da due società, entrambe con sede a Milano, Amazon Italia Logistica e Amazon Italia Transport. Era stata la stessa azienda a richiedere la licenza alcune settimane fa, dopo che l’Agcom l’aveva sanzionata il 2 agosto scorso con una multa da 300 mila euro proprio per lo svolgimento di attività postali, senza la necessaria autorizzazione.

In base all’elenco sono 4.463 i corrieri postali autorizzati dal Mise, molti dei quali però compaiono più volte sotto diversi nomi. L’Agcom aveva condannato Amazon a pagare una multa di 300 mila euro perché offriva servizi postali senza averne l’autorizzazione e gli aveva intimato di sospendere le attività oppure mettersi in regola. Per questo a ottobre il colosso del Web ha fatto richiesta al Mise, ottenendo l’ok alle due licenze. Adesso quindi Amazon dovrà esercitare il servizio sotto la supervisione dell’Authority.

fonte: LASTAMPA.it

Condividi:
  • 2
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2020 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?