Take a look around: 11/17 febbraio

Gli eventi segnalati dal nostro blog nella settimana dall’11 al 17 febbraio a Roma.

12 febbraioZanbagh Lotfi – I’m just killing time | Galleria Richter Fine Art

I’M JUST KILLING TIME
Mostra personale di Zanbagh Lotfi
con testo di Eva Comuzzi
12 febbraio – 23 marzo
Opening martedì 12 febbraio ore 18:30

Martedì 12 febbraio, esattamente a due anni di distanza dalla sua prima personale presso la galleria Richter Fine Art, Zanbagh Lotfi torna a esporre la nuova serie dei suoi lavori in galleria.

I dipinti di “I’m just killing time” mantengono la caratteristica avvolgente dello stile dell’artista iraniana, che incolla lo spettatore alla tela, ma l’assenza quasi totale della figurazione lascia spazio a macchie di colore più sfocate e astratte.

Come afferma Eva Comuzzi nel suo testo critico: «La figura umana è quasi scomparsa e i paesaggi si sono ancor più frammentati. Forme di vario genere si compenetrano a vicenda senza lasciare spazio allo spazio. Ogni elemento sembra voler prender piede, senza riuscirci, e tutto rimane sospeso. In attesa che da questa deflagrazione nasca qualcosa di nuovo. Penso subito a un periodo di passaggio nel quale, come non mai, si attende l’arrivo di una sorpresa. Di un qualcosa che la stupisca. Sono decisamente e, in tutti i sensi, dei lavori in corso. Anche fuori, la via è un cantiere e lo rimarrà per molto. In tutti i quadri compare una rete di recinzione arancione. Sarà questo elemento, alla fine, a espandersi e a prender piede. Talvolta cerca di contenere, altre imprigiona, altre ancora fa filtrare la luce migliore. Spesso però ci indica di fermarci e attendere».

Galleria Richter Fine Art, vicolo del Curato, 3 – Roma

14 febbraioProiezione del film Santiago, Italia | La Sapienza

Incontro con
NANNI MORETTI

in occasione della proiezione di: SANTIAGO, ITALIA

Interverrà il Magnifico Rettore di «Sapienza»
Prof. Eugenio Gaudio

Necessaria la prenotazione all’evento!

L’ingresso in sala ai prenotati sarà consentito entro e non oltre le 14.45
Modulo di prenotazione disponibile al seguente link:
https://web.uniroma1.it/disp/archivionotizie/incontro-con-nanni-moretti-occasione-della-proiezione-di-santiago-italia

Aula A (Scienze Politiche)
piazzale Aldo Moro 5, Roma

15 febbraioPresentazione, Quando c’era l’Urss di G. Piretto, ed. Cortina | Centro Congressi Cavour

LIBRO
L’universo sovietico ha suscitato per circa settant’anni entusiasmi e avversioni. Attraverso una periodizzazione non scandita dalla banalità dei decenni, in questo libro si analizzano eventi storici, imprese, campagne promozionali e dissuasorie subite dai cittadini del paese dei Soviet, con uno speciale accento sulla percezione dei fatti nella quotidianità della gente comune.
Propaganda, retorica, passioni sono prese in esame sulla base della cartellonistica, delle riviste, del cinema, dell’architettura, delle arti, della cronaca. Dai trascinanti investimenti dei primi anni al binomio euforia-terrore che ha segnato l’era staliniana, dalle sottoculture giovanili degli anni Cinquanta e Sessanta ai primi passi del rock nei Settanta, si giungerà alla fatidica notte di Natale del 1991, quando venne ammainata la bandiera rossa sul Cremlino. Tutto documentato da un ricco apparato iconografico tratto dalla straordinaria produzione di grafici e artisti del tempo.
Raffaello Cortina Editore.

L’AUTORE
Gian Piero Piretto, docente di Cultura russa e Metodologia della cultura visuale all’Università degli Studi di Milano, ha tradotto opere di Čechov e altri autori russi e ha firmato importanti studi sulla storia della cultura sovietica. Nelle nostre edizioni ha curato Memorie di pietra. I monumenti delle dittature (2014), pubblicato Gli occhi di Stalin. La cultura visuale sovietica nell’era staliniana (2010) e Quando c’era l’URSS. 70 anni di storia culturale sovietica (2018).Gian Piero Piretto, docente di Cultura russa e Metodologia della cultura visuale all’Università degli Studi di Milano, ha tradotto opere di Čechov e altri autori russi e ha firmato importanti studi sulla storia della cultura sovietica. Nelle nostre edizioni ha curato Memorie di pietra. I monumenti delle dittature (2014), pubblicato Gli occhi di Stalin. La cultura visuale sovietica nell’era staliniana (2010) e Quando c’era l’URSS. 70 anni di storia culturale sovietica (2018).

Centro Congressi Cavour
via Cavour 50/a, 00184 Roma

dal 15 al 17 febbraioCanapa Mundi 2019 | PalaCavicchi

Come ogni anno Canapa Mundi non si limita ad essere “solamente” una fiera, ma è un evento internazionale in cui tutte le età possono divertirsi e scoprire nuovi universi canaposi: area bimbi, djset, giochi, mostre, sfilate, contest, cooking-shows, workshop, navette gratuite. Tanti servizi sono dedicati anche al mondo del ​business: ​la new entry è lo speed date B2B, in cui professionisti del settore potranno incontrarsi e conoscersi in uno spazio riservato ed esclusivo; ma anche la meeting room, dedicata a tutte le aziende, associazioni e consorzi che intendono cooperare e sfruttare l’occasione di Canapa Mundi per programmare i loro ​business. Vi aspettiamo numerosi!

Palacavicchi – Via Ranuccio Bianchi Bandinelli, 130, 00178 Roma

16 febbraioIncontro con Baobab Experience | Il Giardino del Mago

La libreria incontra i volontari e le volontarie dell’Associazione Baobab Experience: parole, chiacchiere, e un’installazione fotografica di Renato Ferrantini per mostrare cosa è il Baobab e cosa fa: «A oggi, più di 70.000 persone sono passate dai nostri campi, allestiti con mezzi donati dalla cittadinanza, ricevendo cure mediche, cibo, una sistemazione per la notte, assistenza legale. Sono donne, uomini e bambini in transito verso altri paesi europei o richiedenti asilo in Italia, che a Roma, dopo viaggi estenuanti in cui rischiano dalle torture alla morte, sono costretti ad aspettare circa un mese e mezzo in strada prima di poter accedere alle pratiche legali. L’esperienza del Baobab ha dimostrato che a Roma e nei suoi dintorni c’è una società civile cosciente e umana che alla necessità agisce per gli altri lì dove le istituzioni sembrano indifferenti.»
(Per maggiori info: https://baobabexperience.org)

Vi aspettiamo sabato 16 febbraio alle 18.00.

Il Giardino del Mago
Via Valle Corteno 50/52, 00141 Roma

16 febbraioItalian Stail – Occhiali Scuri | Monk

INGRESSO RISERVATO AI SOCI TESSERATI ARCI 2018-2019

Italian Stail ★ Una grande festa ★ 100% musica italiana, senza limiti.

B| C’è chi si mette degli occhiali da sole, per avere più carisma e sintomatico mistero
B| Non ti scordare mai gli occhiali scuri se non sai dove dormirai stanotte

TEMA MUSICALE: 883 ★ Tiziano Ferro ★ Loredana Bertè ★ Raffaella Carrà ★ Battiato ★ Fabri Fibra ★ Rino Gaetano ★ Donatella Rettore ★ Nada ★ Gianni Morandi ★ Ricchi e Poveri ★ Zucchero ★ Vasco Rossi ★ Alexia ★ Umberto Tozzi ★ Subsonica ★ Sabrina Salerno ★ Righeira ★ Renato Zero ★ Raf ★ Pupo ★ Paola e Chiara ★ Lucio Battisti ★ Mina ★ Max Gazzè ★ Piotta ★ Matia Bazar ★ Ambra ★ Marco Masini ★ Luca Carboni ★ Jovanotti ★ Lorella Cuccarini ★ Heather Parisi ★ Gigi D’Agostino ★ Baustelle ★ Lu Colombo ★ Articolo 31 ★ Eiffel 65 ★ Bennato ★ Daniele Silvestri ★ Caparezza ★ Calcutta ★ Anna Oxa ★ Alex Britti ★ Mannarino ★ Adriano Celentano ★ Levante ★ Cccp ★ Venditti ★ Lo Stato Sociale ★ Frah Quintale ★ Cosmo ★ Giuni Russo ★ Le Vibrazioni ★ Flaminio Maphia ★ Califano ★ Prozac+ ★ Verdena ★ Litfiba★ Zucchero ★ Little Tony ★ Stadio ★ Caterina Caselli ★ Neffa

Italian Stail ti mette LEALI

MONK Roma – Circolo Arci
Via Giuseppe Mirri, 35 – RM

Redazione

– Hai un evento o iniziativa da segnalarci a Roma e dintorni? Scrivici a virgoletteblog@gmail.com oppure clicca qui –

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato da Filippo Piccini sito web realizzato da Riccardo Spadaro

Log in with your credentials

Forgot your details?