fbpx

Musei, Bonisoli: “Biglietto a 2 euro fino a 25 anni. E dal 28 febbraio nuove giornate gratuite”

“Il 28 febbraio entrerà in vigore il decreto ministeriale che abbiamo messo a punto per aumentare il numero di giornate gratuite in tutti i musei statali d’Italia. Dunque, a partire da quella data ci sarà un nuovo modo di intendere la gratuità”. Lo ha detto il ministro dei Beni e delle Attività culturali, Alberto Bonisoli, nel corso di una intervista esclusiva con l’agenzia Dire.

Martedì 26 febbraio Bonisoli presenterà la campagna di comunicazione ‘Io vado al museo’ e, in quell’occasione, renderà pubbliche le date delle venti giornate gratuite dei musei e dei siti archeologici statali. “A cambiare- ha spiegato il ministro- saranno fondamentalmente due cose: la prima è che sarà identificato un periodo preciso di lancio di inizio della stagione museale italiana, e quest’anno sarà la prima settimana di marzo quando, dal 5 al 10, tutti i musei statali italiani saranno completamente gratuiti. Sarà un’occasione per invogliare le persone, i cittadini e le famiglie a venire a vedere i nostri bellissimi musei statali. La seconda cosa che cambierà- ha proseguito Bonisoli- è che abbiamo dato la possibilità a ogni direttore di museo di impostare un piano di gratuità secondo le proprie esigenze. Ci sono molti musei che hanno deciso di confermare la prima domenica del mese gratuita, che va benissimo, e abbiamo altri musei che invece hanno deciso di abbinare le giornate gratuite con delle feste cittadine, oppure con altri tipi di eventi”.

Arriva la nuova tariffa per i giovani

L’aspetto “importante” per Bonisoli è che “diamo maggiore responsabilità ai direttori di poter gestire al meglio l’istituzione che gli è stata affidata, in modo da dare un servizio migliore ai cittadini”. Tra le novità, anche una nuova tariffa tutta dedicata ai giovanissimi: “Ricordiamo che per tutti i minorenni i musei statali sono già gratuiti, ma in più abbiamo deciso di fare un piccolo investimento per l’accessibilità al nostro patrimonio culturale da parte dei giovani che arrivano fino ai 25 anni: dunque, dai 18 ai 25 anni il biglietto di ingresso ai musei per tutto l’anno sarà solamente di due euro“.

“ENTRO APRILE BANDO PER 1.500 ASSUNZIONI AL MIBAC”

“Stiamo lavorando per il lancio del piano di assunzioni, su cui abbiamo messo da parte le risorse nel corso della preparazione della legge Finanziaria e stiamo cominciando a espletare gli aspetti normativi. In questo momento abbiamo già autorizzate 1.000 assunzioni straordinarie e 500 assunzioni della cosiddetta area 2, quindi tutti coloro che aiutano il funzionamento della macchina statale. Su questo siamo già operativi e stiamo aspettando l’approvazione del decreto Concretezza per poter raggruppare l’intero numero di persone di cui il ministero ha bisogno. A breve partirà il concorso, il nostro obiettivo è di farlo partire entro il mese di aprile“, annuncia Bonisoli in un’intervista esclusiva con l’agenzia Dire, a proposito di un incontro avuto ieri con i sindacati. In tutto, entro un triennio le posizioni al Mibac saranno 3.600.

fonte: AgenziaDIRE.it

Condividi:
  • 1
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2020 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?