Take a look around: 23/29 settembre

eventi roma 23-29 settembre

Gli eventi segnalati dal nostro blog nella settimana dal 23 al 29 settembre a Roma.

24 settembre : Femminismi a zonzo – Barbara Bonomi Romagnoli, Marina Turi // Casa delle donne Lucha Y SIesta

Nell’ambito di Diamo Lucha alla città. Laboratorio culturale permanente vi aspettiamo a Lucha per Femminismi a zonzo, presentazione e dibattito con Barbara Bonomi Romagnoli e Marina Turi, autrici del libro Non voglio scendere! Femminismi a zonzo (Golena, 2019). Introduce e modera Elisa Giomi, docente Università Roma Tre – Terzo in genere, intervengono Ornella Mascoli e Chiara Nano del gruppo Terzo in genere di Grande come una città, che partecipa al laboratorio culturale permanente ‘Diamo Lucha alla città’ a sostegno di Lucha y Siesta e del comitato per l’acquisto della Casa delle Donne.

Il sessismo impera, la sessualità tergiversa e la rivoluzione arranca. Non resta che salire al volo sulla metropolitana femminista. Sei tragitti per l’autodeterminazione e la ribellione, attraversando i femminismi in lungo e in largo, con la curiosità di inciampare in qualche evento straordinario e il piacere di riguardare le fermate della vita quotidiana. Sei tragitti per andare a scovare femminismi felici e appassionati, (auto)ironici e pungenti, includenti e visionari, capaci di produrre un progetto politico nella cornice del tempo che viviamo, quando tutto sembra bloccato, stereotipato e ripetitivo. Femminismi con la capacità di organizzarsi al meglio per essere efficaci, che siano eccezioni senza regole, per smantellare il patriarcato e reinventare un mondo che così per noi proprio non funziona.

* info: terzoingenere@gmail.com
* web: www.grandecomeunacitta.org

martedì 24 settembre 2019
dalle 18:30 alle 21:00
Casa delle Donne Lucha y Siesta
via Lucio Sestio, 10 00174 Roma

dal 24 al 29 settembre : Non è successo niente // Teatro Trastevere

“Non è successo niente” è uno spettacolo teatrale tratto dalla pagina Facebook Non è successo niente e dal testo omonimo di Nicolò Targhetta (Becco Giallo Edizioni)

info&prenotazioni
sipariosuroma@gmail.com
Facebook Page Associazione Culturale “Sipario Su Roma”
392.08.24.299
Biglietto unico 12 euro (2 euro tesseramento)

Nico è un tipico trentenne di oggi. Immaturo? Pigro? Sfigato? Disoccupato? Soprattutto disoccupato e quindi alla ricerca di un lavoro, di un posto nella società, nel mondo di oggi. Ma la laurea non funziona, il lavoro non arriva e dare ripetizioni diventa una forma di sopravvivenza in un mondo popolato da finti intellettuali, millennials annoiati e surreali fantasmi del secolo scorso. Per fortuna viene in soccorso l’amore. La dolce metà con cui prendersela, fallire insieme, guardare serie tv, giocare, riflettere sul tempo che passa e a fatica sognare il futuro. Per non soccombere alla solitudine e al pensiero di essere stati paralizzati definitivamente dalla Grande Botta. Perché sembra che non succeda niente, invece le cose ad un certo punto accadono.

Cast:
Alessandro Capone
Greta Civitareale
Alessandro Cuneo (Alex Cuf)

Regia Nicoletta Conti
Aiuto Regia Giorgia Francozzi

Teatro Trastevere
via Jacopa de’ Sette Soli 3, 00153 Roma

25, 26 e 27 settembre : Meet Film Festival – rassegna di cinema su scuola e giovani // Garbatella

MEET FILM FESTIVAL – V edizione
Una rassegna internazionale di cinema sulla scuola e sui giovani
25-27 settembre, Roma, Garbatella (varie location)
dalle 9.00 alle 24.00
Ingresso gratuito

Il MEET FILM FESTIVAL (Movies for European Education and Training) è un punto d’incontro italiano per i cortometraggi, provenienti da tutto il mondo, che interpretano in modo originale i temi del cinema, della scuola, dei giovani, della didattica e della formazione. La sua quinta edizione si terrà per la prima volta a Roma, dal 25 al 27 settembre, con epicentro al Teatro Garbatella (piazza Giovanni da Triora n. 15), dove verranno proiettati i 49 film finalisti tra gli oltre 1800 arrivati da più di 100 Paesi di tutto il mondo. Un lungo lavoro di selezione attuato dall’associazione MEET, ideatrice e organizzatrice del concorso, che verrà valutato dalla giuria del Festival, composta da professionisti del cinema e del mondo della scuola, quest’anno presieduta dal regista, sceneggiatore e produttore romano Gianfrancesco Lazotti. Sarà la giuria a decretare i vincitori delle quattro sezioni in concorso (EDUCATION EUROPE-sezione A: opere realizzate da scuole europee su tema libero; YOUTH AND TRAINING EUROPE-sezione A2: opere su scuola, formazione e giovani realizzate da università, associazioni, istituzioni europee o da film-maker indipendenti; EDUCATION WORLD-sezione B: opere realizzate da scuole extra-europee su tema libero; YOUTH AND TRAINING WORLD-sezione B2: opere su scuola, formazione e giovani realizzate da università, associazioni, istituzioni extra-europee o da film-maker indipendenti).

INFO
www.meetfilmfestival.it, Facebook e instagram
info@meetfilmfestival.eu, associazione.meet@gmail.com
WhatsApp al numero: +39-333 7141102

26 settembre : Per un pugno di rubli // Nuovo Cinema Palazzo

“Prima gli italiani”. “Make America great again”. “Choisir la France”. L’onda sovranista sembra essersi propagata in tutto il mondo. Ma che cosa si cela dietro ai movimenti sovranisti nostrani e a quelli internazionali? Dove sono finiti i 49 milioni della Lega e i finanziamenti russi? Su quali meccanismi gioca la propaganda nazionalista? E quanto è esteso questo fenomeno?

Il Centro di giornalismo permanente propone una serata di dibattito con giornalisti esperti del tema: Leonardo Bianchi, Costanza Spocci, Giovanni Tizian e Stefano Vergine.

>> A conclusione del dibattito ci sarà la proiezione di The Brink, il film evento su Steve Bannon.

19.30 Aperitivo e dibattito

++ Leonardo Bianchi, giornalista di VICE Italia e autore di “La Gente”;
++ Costanza Spocci, giornalista freelance e co-autrice di “Far Right, a New Frightening Normal”;
++ Giovanni Tizian giornalista delL’Espresso e autore di “Il libro nero della Lega”;
++ Stefano Vergine, giornalista delL’Espresso e autore di “Il libro nero della Lega”.

++ Modera: Leonardo Filippi, giornalista di Left e socio del Centro di giornalismo permanente.

21.00 Proiezione The Brink
* Ingresso a sottoscrizione libera *

Nuovo Cinema Palazzo San lorenzo, Piazza dei Sanniti
Giovedì 26 settembre 2019, ore 19.30

28 settembre : Gianni Berengo Gardin. Roma – opening al pubblico // Casale Santa Maria Nova

Il Casale di Santa Maria Nova nel Parco Archeologico dell’Appia Antica ospita dal 28 settembre 2019 al 12 gennaio 2020 la prima grande mostra di Gianni Berengo Gardin dedicata unicamente alla Capitale. Una selezione di settantacinque scatti, tra cui molti inediti, rivela al pubblico il fascino di Roma dal secondo dopoguerra a oggi. L’esposizione è un sorprendente affresco dell’evoluzione e delle contraddizioni della città. Un ritratto complessivo capace di cogliere nei dettagli, nei gesti e negli sguardi dei romani quella franchezza aperta e sfacciata che li contraddistingue. Poesia e bellezza, forza e violenza, architettura storica e trasformazione delle periferie tessono un racconto denso di emozione.

A cura di
Giuliano Sergio

Promosso da
Soprintendenza Speciale di Roma Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, organizzazione e promozione di Electa

27, 28 e 29 settembre : Buskers In Town 2019 a Centocelle la VI edizione // Gardenie

L’ARTE DI STRADA ARRIVA IN PERIFERIA A ROMA
tra giocolieri, acrobati, clown e teatro, danza e musica

Piazza dei Mirti e Piazza delle Gardenie
Ore 17 -19 laboratori di arte circense – Ore 21 inizio spettacoli
tra gli ospiti anche spazi off per giovani artisti emergenti e alcuni “intrusi” – artisti di fama nazionale a sorpresa

Torna per il sesto anno consecutivo Buskers In Town, il primo festival buskers metropolitano che, dal 2017 ha trovato nel quartiere Centocelle il palcoscenico romano ideale per l’arte di strada in tutte le sue declinazioni.
Buskers In Town è un’esperienza magica e stimolante per lo spettatore che viene accompagnato in un percorso sensoriale di spettacoli capace di coinvolgere ogni tipologia di pubblico, dagli adulti ai bambini senza distinzione, per tre giornate all’insegna della socialità.

“L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Procult ed è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE”

Buskers In Town è un format ideato da Peppe Casa, realizzato e sperimentato per la prima volta a Roma nel 2014 nell’ ambito della Biennale MArteLive e organizzato dall’Associazione Culturale Procult con la direzione artistica di Peppe Casa e il coordinamento artistico di Linda Fiocco, da due anni è diventato itinerante in diverse città Italiane.

Buskers in Town è un format a disposizione dei piccoli centri storici italiani che vogliano realizzare uno spettacolo di qualità anche in contesti logisticamente difficili.

Buskers in Town si pone l’obiettivo di diventare un laboratorio permanente per l’arte di strada destinato a ripetersi negli anni nelle città dove sarà realizzato. Forte dell’esperienza maturata con i festival di TolfArte, Carpineto Romano Buskers Festival, Arte In Strada a Mirabello, Arte In Signia a Segni e grazie alla direzione artistica di ScuderieMArteLive di Peppe Casa, con Buskers in Town l’”arte DI strada” diventa “arte IN strada” evolvendosi grazie alla qualità e quantità artistica dell’offerta di spettacolo proposta, che può spaziare tra fire performance, danza e acrobatica, giocoleria, contorsionismo, equilibrismo, teatro e arti visive, sempre accompagnata dalla giusta musica da strada, dal cantautorato al folk, dal popolare alla street band, a cui si aggiungono i laboratori didattici dedicati ai bambini, momenti di gioco e libera creatività studiati per stimolare la crescita, l’istinto e la personalità.

Media partner dell’iniziativa: MArteMagazine, Centocelle Urban MAG

Redazione

– Hai un evento o iniziativa da segnalarci a Roma e dintorni? Scrivici a virgoletteblog@gmail.com oppure clicca qui –

Condividi:
  • 18
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato e realizzato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?