Take a look around: 7/13 ottobre

eventi 7-13 ottobre roma

Gli eventi segnalati dal nostro blog nella settimana dal 7 al 13 ottobre a Roma.

10 ottobre : Remoria, la città invertita – di Valerio Mattioli // Nuovo Cinema Palazzo

Giovedì 10 ottobre, alle 18.00, presentiamo “Remoria. La città invertita”, di Valerio Mattioli (minimum fax, 2019).

Interverranno:
Valerio Mattioli, autore ed editor per NERO Editions
Francesca Corona, co-direttrice di Short Theatre e consulente artistica per il Teatro India – Teatro di Roma
Giuliano Santoro, giornalista

Con un banchetto a tema e le copie del libro sarà presente la Libreria Anomalia.

Remoria è la città che sarebbe sorta se al posto di Romolo, nella leggenda di fondazione fratricida, a vincere fosse stato Remo. È il negativo occulto di Roma, il rimosso che aleggia perenne e che preme per tornare in superficie. Remoria non dovrebbe esistere eppure è in continua espansione: erode i confini, ribalta le gerarchie e dissolve la logica della fu Città Eterna. Perché la logica non può rendere conto di quell’immensa parte di Roma che sta fuori dal centro: la razionalità non può spiegare il Grande Racconto Anulare, la «borgatasfera» che si addensa delirante per chilometri su entrambi i lati dell’anello autostradale, le tribù di giovani mutanti che nascono in mezzo a quel niente e cambiano tutto.
Raccontare Roma oggi pare un’impresa disperata, non c’è narrazione che possa contenerla. Valerio Mattioli rovescia dunque la prospettiva: parte dal fantasma, dal doppio indicibile delle sue periferie per plasmare una mitologia parallela, che inizia nella Ostia di Amore tossico, passa per la nascita delle bande metropolitane, attraversa la stagione dei rave party, e atterra in un presente dominato da rovine piovute dal futuro, discariche e campi rom. Mescolando storia delle sottoculture, psicogeografia e romanzo di formazione, e annaffiando il tutto di scienza alchemica e fantahorror lovecraftiano, Remoria è una lunga lettera d’amore che dalla Centocelle del coatto sintetico Ranxerox viene indirizzata a tutte le periferie del pianeta, nel tentativo di far riemergere la città che potrebbe essere e che (ancora) non è.

Nuovo Cinema Palazzo San lorenzo
Piazza dei Sanniti 9 a, 00185 Roma

dal 10 ottobre : L’attimo Fuggente con Ettore Bassi // Teatro Ghione

L’Attimo Fuggente è una storia d’Amore. Amore per la poesia, per il libero pensiero, per la vita. Quell’Amore che ci fa aiutare il prossimo a eccellere, non secondo i dettami sociali strutturati e imposti ma seguendo le proprie passioni, pulsioni, slanci magnifici e talvolta irrazionali. Seguendo quegli Yawp che spingono un uomo a lottare per conquistare la donna amata, a compiere imprese per raggiungere i tetti del mondo, a combattere per la giustizia con la non violenza.

Tom Schulman ha scritto una straordinaria storia di legami, di relazioni e di incontri che cambiano gli uomini nel profondo.

L’Attimo Fuggente rappresenta ancora oggi, a trent’anni dal debutto cinematografico, una pietra miliare nell’esperienza di migliaia di persone in tutto il mondo.

Portare sulla scena la storia dei giovani studenti della Welton Academy e del loro incontro col il professor Keating significa dare nuova vita a questi legami, rinnovando quella esperienza in chi ha forte la memoria della pellicola cinematografica e facendola scoprire a quelle nuove generazioni che, forse, non hanno ancora visto questa storia raccontata sul grande schermo e ancora non sanno “che il potente spettacolo continua, e che tu puoi contribuire con un verso”.

dal 10 al 20 ottobre, in settimana ore 21:00
e la domenica ore 17:00

Per info e prenotazioni
Botteghino: tel. 06 6372294 / 06 39670340
dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 16.00 alle 20.00
Oppure online su Ticketone

11 ottobre : Errichetta Festival presenta SuperSantos // Angelo Mai

Ormai da diversi anni Errichetta Festival organizza delle serate speciali di anteprima durante l’anno, nel corso delle quali propone ed invita progetti affini all’idea, alle linee guide e alla direzione del Festival.
Uno dei principali scopi di Errichetta Festival è quello di promuovere le musiche “tradizionali”, intese come quelle che nascono attorno a una comunità di persone, dove la musica svolge un ruolo necessario nella vita sociale ed il musicista ne è il naturale portavoce.
I luoghi dai quali l’Errichetta Festival ha attinto durante gli anni comprendono numerosi paesi dal Caucaso al Magreb, dai Balcani alla Penisola Iberica.
L’Etiopia custodisce una ricchissima varietà di profondi stili musicali frutto ereditario dei popoli che la abitano, tanto nelle aree più popolate quanto sulla catena dell’Acrocoro Etiopico, dove si
conservano sonorità specifiche, spunto di grande fascinazione.
Il compositore Mulatu Astatke, celebre nel mondo occidentale, coniando il genere “Ethiojazz” è riuscito a far conoscere e apprezzare alcune sonorità provenienti dalle musiche etiopi in contesti tanto colti quanto popolari su scala mondiale, dando così un importante contributo al concetto di rivalutazione della musica tradizionale ed offrendo un esempio di “nuovo e creativo a partire dall’antico e sedimentato”, idea cardine dell’Errichetta Festival.
Super Santos è un progetto nato dalla collaborazione di affermati musicisti di jazz del panorama italiano. È un sestetto composto da
interpreti con definite personalità, prestati al servizio dei trascinanti ritmi nordafricani, che prendendo come punto di partenza la musica di Mulatu Astatke sviluppano un sound tanto interessante per la mente quanto coinvolgente per il corpo, dicotomia ricorrente nei contesti tradizionali dove la danza e la musica si sviluppano sempre in perfetta simbiosi.
I musicisti:
Simone Alessandrini – sassofono coltralto, flauto
Federico Pascucci – sassofono tenore
Giacomo Ancillotto – chiatarra elettrica
Andrea Biondi – vibrafono
Riccardo Gola – basso elettrico
Ivan Liuzzo – batteria

Super Santos – World Radical Jazz Band
Errichetta Festival

INFO:
Angelo Mai,
Viale delle Terme di Caracalla 55, Roma

12 ottobre : RAVE 1995 – Old School Techno Party Tribute // Zoobar 

Una serata tributo ad un periodo storico affascinante ed irripetibile della scena musicale europea che vedeva Roma al centro della controcultura Rave.
Un periodo poco conosciuto ,rispetto ad altri e che a maggior ragione richiede di essere celebrato.
In un epoca pre-internet, pre-globalizzazione e a livello musicale pre-tribe (Prima che, in seguito alla legge restrittiva in Inghilterra sui Free party, molte Tribe scesero in Europa diffondendo la loro musica ed il loro stile) in cui la scena musicale di Roma si mosse compatta per riappropriarsi di luoghi e stili musicali autoctoni creando un movimento che diede vita a feste incredibili.
Questa serata vuole essere un tributo a quel periodo, quando eravamo tutti sintonizzati su Radio Onda Rossa con il programma Hard Raptus Project a cercare di carpire informazioni su dove fosse la festa e poi a propagarle attraverso il passaparola e la condivisione.
Carovane di automobili convogliavano verso la fabbrica di turno nelle zone di Tor cervara, Tiburtina, Bufalotta, Pontina, Ostia per dare vita ad una T.A.Z. (Zona temporaneamente autonoma) che ci proiettava in un altra dimensione fatta di musica, condivisione, rispetto reciproco ed empatia.
Un movimento unito e compatto che poggiava le sue fondamenta su luoghi di aggregazione come il Forte Prenestino, Spazio kamino, Pirateria, Break Out, Auro e Marco, Zona a Rischio e diffondeva le proprie idee attraverso Fanzine come Torazine e Peti Nudi.
La proposta musicale era variegata, Techno, Minimal, Trance, Industrial, Hard Core, Gabber e Sperimentale e gli elementi della festa erano semplici ma per niente scontati: Una location suggestiva, un impianto che pompasse i bassi al giusto volume, una strobo ed ogni partecipante ad alimentare il tutto con la propria energia.

Ingresso 5 euro
(Tessera annuale gratuita)

ZOOBAR ROMA
via Generale Roberto Bencivenga 1
00141 Roma

12 ottobre : Ottobrata Testaccina // Mercato di Testaccio

Ottobrata Testaccina

Open Day Mercato di Testaccio
Quarta stagione, sesto appuntamento

Sabato 12 ottobre 2019
Dalle 7:00 alle 24:00

Mercato Testaccio
Via Galvani / Via Alessandro Volta
Roma Testaccio
—————————-
“Siccome Testaccio stà vvicino a Roma l’ottobbere ce s’annava volontieri, in carozza e a piedi. Arivati llà sse magnava, se bbeveva quer vino che usciva da le grotte che zampillava, poi s’annava a bballà er sartarello o ssur prato, oppuramente su lo stazzo dell’osteria der Capannone, o sse cantava da povèti, o sse se giôcava a mora”

Celebriamo il clima mite del primo mese d’autunno con una bella “ottobrata”, così come si faceva una volta.

L’Open Day del Mercato di Testaccio è l’appuntamento più atteso del XX Rione, che, per una giornata intera, si riversa festoso nella sua agorà.

Un’occasione per mettere al centro la socialità e la cultura con attività per grandi e piccoli, visite agli scavi archeologici, shopping, street food e musica dalla mattina fino a tarda sera. Un evento che fa bene al cuore.

Mercato di Testaccio
Via Benjamino Franklin 12, 00153 Roma

12 e 13 ottobre : Giornate FAI di Autunno 2019 // Roma

Le Giornate FAI di Autunno 2019 si terranno il 12 e 13 ottobre in oltre 260 località in tutta Italia, dove verranno aperti al pubblico oltre 700 luoghi tra i meno noti, inaccessibili, curiosi e speciali.
Il tema di quest’anno è l’Infinito di Giacomo Leopardi nel duecentesimo anniversario dalla sua scrittura e a seguito dell’inaugurazione dell’Orto sul Colle dell’Infinito a Recanati, il nuovo Bene FAI, avvenuta il 26 Settembre alla presenza del Presidente della Repubblica Mattarella.

A Roma saranno 6 i siti aperti, uno dedicato al tema Leopardiano e 5 legati dal tema scelto per questa edizione dal Gruppo FAI Giovani della Delegazione di Roma:
“LA BILANCIA E LA SPADA
Alla scoperta dei luoghi della giustizia e dell’ordine pubblico di Roma”

Di seguito il dettaglio dei siti aperti:
1) Avvocatura dello Stato e Biblioteca Angelica
2) Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri
3) Corte Suprema di Cassazione – Il Palazzaccio
4) Caserma dei Corazzieri del Quirinale
5) S. Onofrio al Gianicolo e Museo Tassiano
6) Tribunale Supremo Militare – Palazzo Cesi

Localizzazione siti su Maps: https://goo.gl/maps/4ha3wBMp9nZhJ34VA

Redazione

– Hai un evento o iniziativa da segnalarci a Roma e dintorni? Scrivici a virgoletteblog@gmail.com oppure clicca qui –

Condividi:
  • 13
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2019 virgoletteblog.it ideato e realizzato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?