7 gennaio 1797: nasce la bandiera italiana

sala congresso reggio emilia

Nasce ufficialmente il 7 gennaio del 1797 la bandiera italiana tricolore. Fu in quella data, infatti, che nella Sala del tricolore, oggi sala consiliare del comune di Reggio Emilia, era riunito il Parlamento della Repubblica Cispadana, su suggerimento del sacerdote cattolico Giuseppe Compagnoni decreta “che si renda universale lo Stendardo o Bandiera Cispadana di Tre Colori Verde, Bianco, e Rosso, e che questi tre Colori si usino anche nella Coccarda Cispadana, la quale debba portarsi da tutti”.

Ispirata evidentemente alla bandiera francese del 1790 la scelta delle fasce di uguale misura in tre colori diverse deriva dai vessilli della Legione Lombarda che avevano appunto i tre colori bianco rosso e verde. Il bianco e il rosso comparivano nello stemma comunale di Milano (croce rossa in campo bianco) mentre il verde era il colore della guardia civica milanese.

Nel corso degli anni la bandiera tricolore ha mantenuto gli stessi colori ma cambiato foggia fino alla nascita della Repubblica, quando un decreto legislativo presidenziale del (19 giugno 1946) stabilì la foggia della attuale bandiera.

Ogni 7 gennaio si festeggia la festa del tricolore, giornata nazionale della Bandiera, in particolare a Reggio Emilia è prevista ogni anno la visita di una delle più alte cariche dello Stato (Capo dello Stato o il Presidente di una delle Camere), mentre al Quirinale è previsto il cambio solenne della Guardia, che i Corazzieri svolgono in uniforme di gala, che altrimenti avviene solo il 2 giugno.

Condividi:
  • 9
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2020 virgoletteblog.it ideato e realizzato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?