fbpx

Holmes & Watson – 2 (de)menti al servizio della regina // Etan Cohen

holmes & watson film poster

Avete abbastanza pelo sullo stomaco per vedere dissacrato e ridicolizzato un personaggio come Sherlock Holmes? Io sì e questo mi ha permesso di trovare la pecora nera cinematografica per eccellenza, ovvero “Holmes & Watson – 2 (de)menti al servizio della regina”.

Il titolo è già abbastanza esplicativo e perfetto per introdurre lo “spirito” di questo rifacimento in chiave decisamente farsesca. Alla regia troviamo Etan Cohen… tranquilli non svenite! Non stiamo parlando di quello che sforna capolavori al fianco del fratello Joel! Il Cohen al timone di questo film irriverente ha scritto la sceneggiatura del film “Idiocracy” (per me assolutamente valido e da recuperare) e ha partecipato alla stesura di quella di “Tropic Thunder” diretto da Ben Stiller.

Ora che chiarezza è stata fatta… andiamo avanti! Dimenticate il serioso Sherlock interpretato da Cumberbatch e quello più rocambolesco con le fattezze di Robert Downey Junior e provate a immaginarlo con la faccia di Will Ferrell.

In questo film il duo investigativo più longevo e famoso al mondo è una coppia di cialtroni incompetenti e disastrosi. Sherlock Holmes (Will Ferrell) è un ottuso vanitoso, sfacciatamente privo di logica e con la personalità di un appendiabiti. Il suo braccio destro John Watson (John C. Reilly) dimostra di possedere invece un barlume di intelligenza e sprazzi di perspicacia ma è totalmente sottomesso all’ego pomposo di Holmes.

L’improbabile duo dovrà sventare la minaccia che incombe sulla regina e acciuffare il losco colpevole che la vuole morta… ovviamente tutto lo svolgersi del film è condito da gag demenziali e bassa comicità.

Eppure, nonostante le battutacce e i momenti talvolta nonsense questo film svolge il compito per cui è stato creato… far ridere. Film come questi non sono certamente consigliati agli spettatori affetti da rigor mortis mentale, anche se potrebbe giovargli!

Anche se a “Holmes & Watson – 2 (de)menti al servizio della regina” manca l’inossidabile tenacia comica fatta e finita di film come “Una pallottola spuntata“, resta comunque una pellicola spassosa con momenti davvero esilaranti.

Credo che la mente, per potersi definire in forma, abbia bisogno di fare uno sgarro ogni tanto e buttare giù un po’ di “sano” cibo spazzatura!

Buona Visione

Serena Aronica

Condividi:
  • 27
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2020 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?