fbpx

Ratched (serie tv) // Ryan Murphy

ratched copertina

Per tutti quelli che si sono letteralmente persi tra le pieghe oscure della serie antologica American Horror Story, ho una buona notizia! Ryan Murphy torna infatti a deliziare la mente dei propri spettatori portando in scena una nuova serie, ovvero Ratched.

La serie tv, disponibile dal 18 settembre su Netflix, ha immediatamente diviso pubblico e critica. Per alcuni è infatti un vero e proprio gioiello, per altri una stagione fantasma dell’acclamata serie tv AHS.

La sottoscritta, che ha amato alla follia American Horror Story, si è immediatamente lanciata in immersione e ha divorato, per voi, tutti gli otto episodi della prima stagione di Ratched!

La serie ruota intorno al personaggio di Mildred Ratched (interpretato da una perfetta Sarah Paulson), l’infermiera dell’acclamato romanzo, Qualcuno volò sul nido del cuculo scritto da Ken Kesey. Un titolo che rievoca immediatamente anche lo struggente e meraviglioso capolavoro del 1975 diretto da Milos Forman e interpretato da uno spettacolare Jack Nicholson. Nel cast è d’obbligo ricordare anche Louise Fletcher, nel ruolo dell’infermiera Ratched, ruolo che le valse l’Oscar come miglior attrice protagonista.

Sarah Paulson sarà stata capace di rendere giustizia a questo torbido e oscuro personaggio?

La Mildred Ratched della Paulson è indubbiamente l’anima tormentata di questa serie, un personaggio ambiguo e pieno di sfaccettature. Una presenza costante, capace di scivolare in ogni crepa emotiva dei personaggi che la circondano.

Ryan Murphy è poi un’estremista dell’estetica, e in questa serie la scenografia è decisamente impeccabile. I colori giocano poi un ruolo fondamentale, inglobando lo spettatore in una scala cromatica vivida che vira dai gelidi toni asettici della clinica, ai rossi più violenti fino ai toni del verde che evocano una sensazione di torbido.

Ratched vanta poi un cast eccezionale in cui troviamo, oltre a Sarah Paulson, anche Sharon Stone, Cynthia Nixon, Vincent D’onofrio, Finn Wittrock, Sophie Okonedo e Charlie Carver.

Ratched lega lo spettatore a un filo rosso, un filo che lo condurrà a spingersi sempre più a fondo nella psiche umana. È un viaggio nel buio dell’anima, dove perdersi è fin troppo facile.

Buona Visione

Serena Aronica

Condividi:
  • 1
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2020 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?