fbpx

Take a look around: 1/6 dicembre

Gli eventi online segnalati dal nostro blog nella settimana dall’1 al 6 dicembre a cui è possibile partecipare da casa; invitiamo i nostri lettori a non creare assembramenti e rimanere aggiornati sulle direttive del Governo.

1 dicembre : USA 2020: Il Nuovo Mondo – Commento Politico

Appuntamento martedì 1 dicembre alle 17:30 con la web live conference “USA 2020: Il Nuovo Mondo – Commento Politico”.

Introduce:
Andrea Chiappetta, membro del Board del Centro Studi Americani
Intervengono:
Anna Ascani, Viceministra dell’Istruzione
Giancarlo Giorgetti, Deputato
Michele Gubitosa, Deputato
Lucio Malan, Deputato
Modera:
Francesco Bechis, giornalista Formiche.net

Per partecipare, inviare una mail a event@centrostudiamericani.org

2 dicembre : Il futuro dell’esplorazione spaziale fra tecnologia, mercato e visione umana

Il ventunesimo secolo vede un nuovo paradigma per le attività spaziali. Dopo decenni nei quali lo spazio veniva concepito come un’infrastruttura fondamentale per le attività terrestri (con servizi di telecomunicazione, navigazione e osservazione della terra), gli anni 2000 sono caratterizzati da un rinnovo dell’importanza delle attività spaziali. Prima di tutto, osserviamo come l’arrivo negli USA di nuovi attori privati, provenienti dal mondo digitale, in concomitanza con una riforma della politica pubblica spaziale, più aperta a logiche di mercato e servizi, abbia rilanciato il settore spaziale.
Ma questo rilancio, quello della new space economy, non è soltanto un’applicazione delle logiche della tech californiana allo spazio. Porta anche con sé un rilancio delle ambizioni spaziali, con nuovi programmi di esplorazioni spinti dalle visioni di imprenditori che non esitano a dichiarare le velleità del ritorno sulla Luna oppure di lanciarsi alla conquista di Marte. Questo nuovo ciclo vede gli attori europei posizionarsi fra il timore di una competizione sempre più difficile e delle opportunità da cogliere. Per meglio capire queste sfide, lo IAI vi invita a un seminario pluridisciplinare sull’esplorazione spaziale per un confronto fra esperti del settore e visionari in grado di illustrare le visioni italiane in materia.

L’incontro si terrà online sulla piattaforma Zoom

Link di registrazione

3 dicembre : Mondo Eco incontra Andrea Vianello

Mercoledì 3, alle 17, l’ospedale Israelitico all’Isola Tiberina ospiterà Andrea Vianello, con il libro-testimonianza ‘Ogni parola che sapevo’ edito da Mondadori. Il direttore di Rainews24 ha ripercorso nella sua opera il lento e faticoso cammino verso il superamento di un ictus. Con l’autore dialogherà il giornalista e scrittore Roberto Ippolito.

La presentazione avverrà senza pubblico lontana dai reparti di cura e sarà trasmessa in diretta sui canali social del festival ‘Mondo Eco’, di ‘Dottor Libro’, dell’ospedale Israelitico e in cross posting su EjaTv e Sardegnaeventi24.it.

4 dicembre : 150 anni di immigrazioni a Roma: Pigneto e dintorni

CNR-ISMed, Servizio Intercultura di Biblioteche di Roma e Biblioteca Goffredo Mameli nell’ambito del progetto “1871-2021: 150 anni di immigrazioni a Roma Capitale. Storia, memoria, territori” presentano “150 anni di immigrazioni a Roma: Pigneto e dintorni” – incontro online in diretta sulle pagine Facebook di Biblioteche di Roma – Roma Multietnica – Biblioteca Goffredo Mameli – CNR-ISMed – primo appuntamento territoriale della rassegna per conoscere più da vicino il quartiere Pigneto e i suoi dintorni attraverso le immigrazioni che lo hanno caratterizzato.
Intervengono:
Carmelo Severino, architetto, autore del libro “Roma mosaico urbano: il Pigneto fuori Porta Maggiore” (Gangemi 2005)
Centro di documentazione Maria Baccante/Archivio storico Viscosa
Stalker – Osservatorio Nomade
Sara Rossetti, studiosa di migrazioni, autrice del libro “Kotha. Donne bangladesi nella Roma che cambia” (Ediesse, 2018)
Phaim Bhuiyan regista e attore, vincitore con il film “Bangla” del Premio David di Donatello
Modera Stefano Gallo, CNR-ISMed
Nel corso della mattinata verranno raccontati e analizzati i numerosi movimenti migratori che hanno caratterizzato il Pigneto e i suoi dintorni. Dal primo Novecento agli anni del fascismo, dalla ricostruzione al periodo più recente: migranti provenienti prima da tutta Italia e poi da tutto il mondo hanno abitato costantemente il territorio e ne hanno caratterizzato l’evoluzione storica.

Per info: www.romamultietnica.it – info@romamultietnica.it – www.ismed.cnr.it – http://roma150immigrazioni.it

5 dicembre : Online Palazzo Farnese a Roma, Ambasciata di Francia

Palazzo Farnese a Roma, Ambasciata di Francia sabato 5/12 ore 18 su zoom.us
Contributo: 8,00 euro a connessione (non a persona) o in abbonamento Per partecipare: info@laboratorio104.it anche sms e whatsApp al 3282842788
>> https://www.laboratorio104.it/prenota/10045/
Apriremo le porte di un luogo davvero unico al mondo, gioiello del Rinascimento italiano oggi sede dell’Ambasciata di Francia: il Palazzo Farnese di Roma. Il palazzo venne finanziato da Papa Paolo III, suo nipote Alessandro curò i lavori di costruzione, i grandi artisti del Cinquecento lo resero specchio delle conquiste sociali ed economica della famiglia. Vi ritroveremo Giuliano da Sangallo e Michelangelo per l’architettura e Perin del Vaga, gli Zuccari e Annibale Carracci per l’allestimento degli affreschi. Dal cortile, al giardino, fino alle stanze di rappresentanza del primo piano, per terminare con la grandiosa galleria del Carracci…una visita virtuale imperdibile. Dott.ssa Marika Beccaloni

dal 3 al 6 dicembre: Festival Libri Monelli

Letture, workshop, laboratori per i bambini e per i ragazzi con la partecipazione di ZeroCalcare, Rossana Campo, Militant A, Alessio Spataro e tanti altri.
Il progetto è vincitore dell’Avviso Pubblico Contemporaneamente Roma 2020-2021-2022, fa parte di ROMARAMA 2020 il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale.
Il festival è a cura di Momo edizioni.
Momo crede che la cultura «non viene mai dopo» e quindi – nel rispetto di tutte le normative anti COVID-19 – organizza proprio oggi (alla fine di un anno davvero unico) un festival pieno di coinvolgimento, inclusione e partecipazione rivolto a tutti i bambini e a tutti i ragazzi.
Il Festival Libri Monelli vuole promuove il piacere e l’urgenza della lettura tra i bambini e i ragazzi, anche e soprattutto in un momento come questo in cui la cultura è talvolta relegata tra le cose «non necessarie».

Il festival – che si svolgerà principalmente in streaming – sarà caratterizzato da una fitta programmazione.

Redazione

– Hai un evento o iniziativa online da segnalarci? Scrivici a virgoletteblog@gmail.com oppure clicca qui –

Condividi:
  • 17
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2021 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?