AA.VV. // Trains Songs

trains songs

Ben tornati all’ascolto di una nuova puntata della rubrica di musica, La Musica del Venerdì.

Il 27 settembre 1825, una locomotiva ideata da George Stephenson trainò il primo treno commerciale della storia, andando a Stockton-on-Trees a Darlington, nella contea di Durham, nel nord-est dell’inghilterra, naturalmente. Novant’anni dopo in Italia, i primi a considerare il treno da un punto di vista artistico furono i futuristi, cogliendone la grande dinamicità nella loro famelica ricerca della bellezza della velocità.

Più recentemente ma neanche tanto il treno entrò a far parte dell’immaginario delle canzoni popolari.

Di seguito alcuni esempi,

“Waiting for a Train” – Jimmie Rodgers del 1928

con il brano “Long Train Runnin'” – The Doobie Brothers del 1973

con il brano “Peace Train” – Cat Stevens del 1971

con il brano “Locomotive Breath” – Jethro Tull del 1971

con il brano “Crazy Train” – Ozzy Osbourne del 1980

con il bel brano “Last Train to London” Electric Light Orchestra del 1979

con il brano “Train Song” di Vashti Bunyan del 1966

“Mystery Train” – Elvis Presley del 1956

“Last of the Steam Powered Trains” – The Kinks del 1978

la malinconica “Down there by the train” del grande Tom Waits del 2006

 

Signore e Signori

ecco a Voi

Trains Songs

Buon ascolto e come sempre buon Venerdì

 

Fabrizio Savelli

Condividi:
  • 2
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2012-2021 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?